Riccardo Saponara, chi è il nuovo acquisto del Milan

Riccardo-Saponara

Timido fuori dal campo, peperino all’interno del rettangolo verde. E’ la storia di Riccardo Saponara, talentino dell’Empoli e dell’Under 21 italiana acquistato proprio ieri dal MILAN e che alterna fantasia, velocità, spirito di sacrificio e altruismo.

NOME: Riccardo Saponara
DATA DI NASCITA: 21 Dicembre 1991
RUOLO: Ala
SQUADRA DI APPARTENENZA: Empoli

Riccardo Saponara nasce a Forlì il 21 dicembre 1991. Cresce nella Sammartinese, scuola calcio della sua città, con la quale comincia a far intravedere qualità individuali fuori dal comune. Che sia una spanna al di sopra degli altri suoi coetanei se ne accorgono in molti, per primo il Ravenna, che lo preleva dallo Sporting Forlì a 16 anni.

Coi giallorossi Saponara termina la trafila delle giovanili affacciandosi in 1^ squadra e collezionando tre presenze in 1^ Divisione Lega Pro nel campionato 2007/08. Poche apparizioni, in cui dimostra di avere del talento, che gli valgono l’attenzione di una squadra sempre alla ricerca di giovani interessanti da crescere, svezzare e lanciare nel calcio che conta, vale a dire l’Empoli. In Toscana si divide per due anni tra prima squadra e Primavera, ottenendo in entrambe le formazioni risultati incoraggianti.

Riccardo debutta in prima squadra il 14 agosto 2010 nel 2º Turno di Coppa Italia nella partita Empoli-Piacenza 4-1; l’esordio invece in Serie B è datato 10 ottobre 2010 sempre in un Empoli-Piacenza questa volta conclusosi 1-1.

La sua prima stagione da professionista nell’Empoli si conclude con 2 presenze in Coppa Italia e 17 in Campionato, di cui 7 da titolare.

La stagione seguente mette a segno la sua prima rete da professionista nella partita del 26 settembre 2011 Empoli-Reggina 3-2. È l’anno della conferma, guadagna a suon di prestazioni brillanti il posto da titolare, infatti la sua seconda stagione in Prima squadra si conclude con 30 presenze in Campionato, di cui 21 da titolare, 2 nei play-out e 3 di Coppa Italia.

Il 1º settembre 2012 segna la sua prima doppietta da professionista nella partita Novara-Empoli 2-2.

Saponara è un’ala offensiva. Gioca prevalentemente come ala destra in un attacco a 3 ma può essere anche utilizzato come esterno di centrocampo. Duttile a tutti i ruoli dell’attacco, è capace di calciare in egual maniera con entrambi i piedi.
E’ particolarmente dotato di fantasia e velocità, riesce a sgusciare quasi sempre agli avversari nell’uno contro uno piazzando assist sul piatto d’argento ai partner d’attacco. Calciatori con questa tecnica di base in Italia non brulicano.
Saponara inizialmente era forse troppo penalizzato dalla timidezza: fuori dal campo è un ragazzo educatissimo, nel rettangolo di gioco ancora non aveva fatto valere il proprio carattere; ma quest’anno ha raggiunto un po’ di quella sana cattiveria agonistica capace di fargli fare la differenza e di trasformarlo in vero e proprio trascinatore dell’Empoli e idolo del Castellani.
È in grado di spostare gli equilibri delle partite, un’arma importante per gli allenatori, che possono trarre giovamento dalle sue sgroppate sulla corsìa di competenza.
In questa stagione ha già realizzato 8 gol in 18 presenze condite anche da 7 assist.
Alle sue giocate fin dall’inizio si è affidata anche l’Under 21, prima con Ciro Ferrara e poi con Devis Mangia, diventando in breve tempo una delle stelle della nostra Nazionale.

Saponara vanta 22 convocazioni 17 presenze e 2 gol con le Nazionali giovanili italiane.

 Con l’impressionante tecnica di base che si ritrova, Saponara può farne tanta di strada… osservato da Inter e Parma,  ieri è arrivata, a sorpresa, l’ufficialità dell’acquisto in comproprietà da parte del Milan. Costo dell”operazione: 2,1 milioni di euro per la metà del cartellino e 350mila all’anno per cinque stagioni al giocatore. L’altra metà è promessa da tempo al Parma che presto incontrerà il Milan per dare il via libera.

E se di numeri e parole ve ne frega poco…ecco un video che racchiude tutto le giocate del ragazzo:

http://www.youtube.com/watch?v=IYP4O-8yPZI

fonte: generazioneditalenti.com

About The Author



Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85