20/a giornata, probabili formazioni serie A

Sabato 12 gennaio


BOLOGNA-CHIEVO ore 18

Bologna (4-2-3-1): Agliardi; GaricsAntonsson, Portanova, Cherubin; Khrin, Perez; Daimanti,KoneGabbiadini; Gilardino.
A disp.: Curci, Stojanovic, Sorensen, Motta, Abero, Pazienza, Riverola, Paponi, Pulzetti, Pasquato, Acquafresca. All.: Pioli
Squalificati: Morleo (1), Guarente (1)
Indisponibili: Gimenez, Natali, Taider

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Andreolli, Cesar, Jokic; Guana, L. Rigoni, Cofie; Luciano; Thereau,Paloschi.
A disp.: Puggioni, Squizzi, Papp, Farkas, Costa, Rigoni M., Vacek, Dettori, Moscardelli, Pellissier, Stoian. All.: Corini
Squalificati: Dainelli (1)
Indisponibili: Frey, Samassa (Coppa d’Africa), Dramè

LE ULTIME: Buone notizie per Pioli. Kone ha già recuperato dal trauma distorsivo al ginocchio destro e sarà convocato: il centrocampista greco potrebbe anche partire dall’inizio vista la probabile assenza di Taider, fuori per una distorsione. In difesa ballotaggio Garics-Motta e Antonsson-Sorensen: favoriti i primi. Per Corini, un unico dubbio: in attacco favorito Paloschi su Stoian.
INTER-PESCARA ore 20.45

Inter (3-5-2): Handanovic; Silvestre, Cambiasso, Chivu; Jonathan, Zanetti, Guarin, Gargano, Pereira; Cassano, Milito.
A disp.: Belec, Di Gennaro, Bianchetti, Benassi, Mariga, Obi, Mudingayi, DuncanCoutinho, Livaja, Rocchi, Palacio. All.: Stramaccioni
Squalificati: Ranocchia (1), Juan Jesus (1)
Indisponibili: Stankovic, Samuel, Castellazzi, Alvarez

Pescara (4-3-1-2): Perin; Balzano, Terlizzi, Capuano, Modesto; Nielsen, Colucci, Bjarnason; Weiss;Jonathas, Celik.
A disp.: Pelizzoli, Falso, Bocchetti, Romagnoli, Zanon, Blasi, Vukusic, Abbruscato, Caprari, Brugman, Cascione. All.: Bergodi
Squalificati: Togni (1)
Indisponibili: Cosic, Quintero (Mondiale Sudamericano Under 20)

LE ULTIME: Allarme in casa Inter: giovedì Gargano si è fatto male alla coscia sinistra nel corso dell’allenamento. Il problema non sembra serissimo, Stramaccioni deciderà all’ultimo. Pronti Duncan o Benassi, visto che Mudingayi e Obi non sono al 100%. Dietro obbligato lo schieramento Silvestre, Cambiasso e Chivu: visti i problemi difensivi probabile un 3-5-2 con Jonathan titolare. Davanti in dubbio la presenza dal primo minuto di Milito, se non dovesse farcela dentro Palacio. Nagatomo convocato, ma finirà in tribuna. Bergodi conferma la squadra che ha battuto la Fiorentina, sostituendo lo squalificato Togni con Colucci. Davanti confermato Jonathas, Abbruscato va in panchina.

Domenica 13 gennaio

TORINO-SIENA ore 12.30

Torino (4-2-4): Gillet; D’Ambrosio, Di Cesare, Rodriguez, Caceres; Brighi, Basha; Cerci, Bianchi, Meggiorini, Birsa.
A disp.: Gomis, Suciu, Stevanovic, Sansone, Bakic, Cinaglia, Gatto, Verdi. All.: Ventura
Squalificati: Masiello (1), Glik (1), Darmian (1), Vives (1), Gazzi (1)
Indisponibili: Diop, Santana, Ogbonna

Siena (3-5-2): Pegolo; Neto, Felipe, Paci; Valiani, Vergassola, D’Agostino, Bolzoni, Del Grosso; Bogdani, Rosina
A disp.: Marini, Farelli, Contini, Rubin, Dellafiore, Belmonte, Coppola, Della Rocca, Paolucci, Sestu, Reginaldo, Mannini. All.: Iachini
Squalificati: Vitiello (9-9-2016), Terzi (9-2-2016), Angelo (1)
Indisponibili: Larrondo, Campagnolo

LE ULTIME: Ai tanti squalificati, Ventura deve aggiungere l’indisponibilità di Diop: per l’attaccante senegalese 20 giorni di stop in seguito a una doppia distorsione a ginocchio e caviglia. Scelte quindi quasi obbligate con Brighi a centrocampo e Rodriguez in difesa. Formazione confermata per Iachini, sulla destra Valiani per lo squalificato Angelo. Davanti spazio a Bogdani, visto il passaggio di Calaiò al Napoli. Convocato anche il nuovo arrivato Della Rocca.

 

CAGLIARI-GENOA ore 15

Cagliari (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Astori, Rossettini, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal; Nainggolan; Pinilla, Sau.
A disp.: Anedda, Del Fabro, Perico, Eriksson, Ibarbo, Nenè, Thiago RIbeiro. All.: Lopez
Squalificati: Agazzi (1), Cossu (2), Pulga (1)
Indisponibili: Ariaudo

Genoa (4-5-1): Frey; Pisano, Granqvist, Manfredini, Moretti; Rossi, Kucka, Matuzalem, Bertolacci, Antonelli; Borriello.
A disp.: Tzorvas, Donnarumma, Sampirisi, Bovo, Jorquera, Melazzi, Tozser, Piscitella, Said, Floro Flores, Seymour. All.: Delneri
Squalificati: Immobile (1)
Indisponibili: Ferronetti, Vargas, Jankovic

LE ULTIME: Terza presenza stagionale per Avramov, che prenderà il posto dello squalificato Agazzi. Nainggolan dietro le punte è la scelta della coppia Lopez-Pulga per sostituire Cossu, con l’inserimento a centrocampo di Dessena. Delneri perde Vargas per un mese: distrazione di secondo grado al retto femorale anteriore della coscia sinistra per il peruviano. Squalificato Immobile, ecco il 4-5-1 con il ritorno dal primo minuto di Bertolacci. In difesa subito in campo il neoacquisto Manfredini, appena arrivato dall’Atalanta.

 

CATANIA-ROMA ore 15

Catania (4-3-3): Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Almiron, Salifu; Gomez, Bergessio, Barrientos.
A disp.: Frison, Terraciano, Potenza, Augustyn, Alvarez, Capuano, Rolin, Paglialunga, Ricchiuti, Doukara, Castro, Keko. All.: Maran
Squalificati: Lodi (3)
Indisponibili: Sciacca, Morimoto, Biagianti

Roma (4-3-3): Goicoechea; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; Florenzi, De Rossi, Bradley; Lamela, Destro, Totti.
A disp.: Lobont, Stekelenburg, Burdisso, Dodò, Tachtsidis, Perrotta, Marquinho, Taddei. All.: Zeman
Squalificati: Guberti (08/2015), Pjanic(1)
Indisponibili: Taddei, Nico Lopez, Osvaldo

LE ULTIME: Maran sceglie Salifu per sostituire lo squalificato Lodi, davanti confermato Bergessio. Alvarez torna tra i convocati, ma dovrebbe tornare a pieno regime solo contro il Genoa: sulla destra c’è Bellusci. Nella Roma Osvaldo è out per un edema alla gamba destra, risultato di uno scontro di gioco con Burdisso nell’allenamento di mercoledì: gli esami strumentali hanno comunque escluso lesioni capsulo-legamentose al ginocchio. Convocati e recuperati Totti e Marquinhos. Florenzi favorito su Tachtsidis per prendere il posto di Pjanic.

 

LAZIO-ATALANTA ore 15

Lazio (4-5-1)Bizzarri; Konko, Biava, Ciani, Radu; Mauri, Hernanes, Ledesma, Gonzalez, Candreva; Klose.
A disp.Marchetti, Carrizo, Diakite, Scaloni, Cavanda, Brocchi, Lulic, Cana, Floccari, Rozzi, Kozak. All.: Petkovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ederson, Stankevicius, Dias

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Stendardo, Canini, Brivio; Giorgi, Carmona, Cigarini, Bonaventura; Moralez; Denis
A disp.: Frezzolini, Polito, Radovanovic, Parra, Cazzola, Schelotto, Biondini, F. Pinto, Milesi, Matheu, Troisi, De Luca. All.: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Capelli, Marilungo, Lucchini, Bellini

LE ULTIME: Petkovic perde Dias (contrattura alla coscia): ecco Ciani. Cana e Floccari hanno recuperato dagli acciacchi di coppa Italia, Ederson in recupero ma servono ancora due settimane prima del rientro in gruppo. Ma c’è anche un problema per Marchetti che non si è allenato per una contusione. Quasi sicuramente non ci sarà. Solito ballottaggio tra Candreva e Lulic, con l’italiano che sembra favorito. Colantuono potrebbe puntare subito su Canini, appena arrivato, vista anche l’assenza di Ferri, fuori dai convocati. Giorgi sostituisce Schelotto, coinvolto in trattative di mercato.

 

NAPOLI-PALERMO ore 15

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Gamberini, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani
A disp.: Rosati, Colombo, Fernandez, Uvini, Mesto, Armero, Donadel, Dzemaili, El Kaddouri, Vargas, Insigne. All.: Mazzarri
Squalificati: Cannavaro (giugno 2013), Grava (giugno 2013)
Indisponibili: nessuno

Palermo (3-4-3)Benussi; Munoz, Von Bergen, Aronica; Morganella, Kurtic, Barreto, Dossena; Brienza, Miccoli, Dybala.
A disp.: Ujkani, Brichetto, Donati, Garcia, Anselmo, Rios, Sanseverino, Budan. All.: Gasperini
Squalificati: Ilicic
Indisponibili: Hernandez, Mantovani

LE ULTIME: Mazzarri sceglierà ancora Pandev come spalla di Cavani, Insigne dovrà nuovamente sedersi in panchina. Il nuovo acquisto Armero potrebbe entrare a partita in corso. Gasperini sta pensando di lanciare Dossena dal primo minuto e ha un dubbio in porta: Ujkani o Benussi? Per il momento favorito il secondo.

 

PARMA-JUVENTUS ore 15

Parma (4-3-3): Mirante; Santacroce, Paletta, Zaccardo, Gobbi; Marchionni, Valdes, Parolo; Biabiany,Belfodil, Sansone.
A disp.: Pavarini, Baijza, Rosi, MacEachen, Morrone, Musacci, Acquah, Ninis, Palladino, Amauri, Pabon. All.: Donadoni
Squalificati: Benalouane (1), Lucarelli (1)
Indisponibili: Galloppa

Juventus (3-5-2): Buffon; Bonucci, Barzagli, Peluso; Lichtsteiner, Pogba, Vidal, Pirlo, Padoin;Quagliarella, Giovinco.
A disp.: Storari, Branescu, Marrone, Isla, Beltrame, CaceresDe Ceglie, Giaccherini, Vucinic, Matri. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pepe, Chiellini, Bendtner, Asamoah (coppa d’Africa), Marchisio

LE ULTIME: Donadoni sceglie ancora Belfodil, ma Amauri scalpita per giocare contro la sua ex squadra. Zaccardo dovrebbe esserci, nonostante le voci di mercato. Conte schiera Pogba per l’infortunato Marchisio, dietro ballottaggio Peluso-Caceres, favorito l’ex atalantino che ha riposato in coppa Italia. Padoin in vantaggio su De Ceglie. Rimane il dubbio Vucinic: il montenegrino dovrebbe partire ancora una volta dalla panchina, chance per Quagliarella.

 

UDINESE-FIORENTINA ore 15

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Hertaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Pinzi, Lazzari, Pasquale; Muriel, Di Natale.
A disp.: Padelli, Pawlowski, Coda, Angella, Faraoni, Silva, Merkel, Allan, Barreto, Maicosuel, Fabbrini. All.. Guidolin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fabbrini, Benatia (Coppa d’Africa), Badu (Coppa d’Africa)

Fiorentina (3-5-2): Neto; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Migliaccio, Aquilani, B. Valero, Pasqual; Jovetic, Toni
A disp.: Lupatelli, Della Rocca, Cassani, Tomovic, Madrigali, Mati Fernandez, Llama, Romulo, Ljajic, Seferovic. All.: Montella
Squalificati: Olivera (1)
Indisponibili: Hegazi, Camporese, Pizarro, El Hamdaoui (coppa d’Africa)

LE ULTIME: Perso Armero, Pasquale diventa titolare fisso. Muriel ormai non ha rivali per il posto a fianco di Di Natale. Non ce la fa Ranegie, ma torna tra i convocati Fabbrini. Pizarro, uscito nella sfida contro il Pescara per una botta alla caviglia, non recupera: Montella sceglie Migliaccio per sostituirlo (anche se Mati Fernandez ha qualche chance di fargli cambiare idea). Dubbio in difesa tra Savic e Tomovic.

 

SAMPDORIA-MILAN ore 20.45

Sampdoria (3-5-2): Romero; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Obiang, Poli, Kristicic, Estigarribia; Eder, Icardi.
A disp.: Berni, Da Costa, Castellini, Mustafi, Poulsen, Munari, Rossini, Tissone, Savic, Renan, Soriano. All.: Rossi
Squalificati: Berardi (1)
Indisponibili: Maxi Lopez, Maresca, Pozzi

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, De Sciglio; Flamini, Montolivo, Nocerino; Boateng,Robinho, El Shaarawy.
A disp.: Amelia, Gabriel, Acerbi, Antonini, Strasser, Ambrosini, Emanuelson, Bojan, Traorè, Niang. All.: Allegri
Squalificati: Pazzini (1)
Indisponibili: De Jong, Traoré, Didac Vilà, Yepes, Bonera, Muntari, Mesbah

LE ULTIME: Delio Rossi conferma la formazione che ha battuto la Juve a Torino, con Costa a sostitiuire lo squalificato Costa. Allegri recupera Zatapa, De Sciglio può tornare in fascia. Flamini sostituirà Ambrosini (che comunque dovrebbe farcela per la convocazione), acciaccato dopo la partita di coppa Italia. Davanti ecco Robinho, Bojan ancora in panchina.