Fantattack! : I consigli della 20/a giornata

Come ogni settimana ecco i consigli per le formazioni fantacalcistiche a cura di Fantapazz.com:

Bologna Chievo

In questo primo turno del girone del ritorno si affrontano due squadre con morale opposto. Il Bologna ha chiuso malamente il girone di andata e, a parte il lampo di Napoli prima della sosta, sembra una squadra molto statica con pochi giocatori che possono inventarsi qualcosa. Il Chievo invece, nelle ultime giornate ha messo a segno un bel po’ di punti salvezza. Nel Bologna l’unico che sembra poter accendere la luce è Diamanti oltre al capitano Portanova che sembra non aver accusato la lunga squalifica. Nel Chievo invece sono dati in forma Paloschi e il portierone Sorrentino, vero e proprio pilastro della difesa clivense. Nei possibili flop inseriamo un ormai troppo spento Gilardino che dopo un buon avvio di campionato sembra essere andato in riserva, Taider che non sta attraversando un buon momento che e forse sarà in campo solo per la squalifica di Guarente; nel Chievo invece sconsigliamo Sardo che viaggia su medie alquanto imbarazzanti.

 

Inter Pescara

L’Inter sembra essere tornata la stessa dello scorso anno: catastrofica in difesa e con gli attaccanti che non riescono mai a metterla dentro; il Pescara invece arriva a San Siro con il morale alle stelle dopo l’incredibile vittoria a Firenze.
Tra i possibili top di questa partita segnaliamo sicuramente Guarin, anima di questa squadra, e Cambiasso che è sempre tra i più pericolosi quando ha licenza di inserimento. Nel Pescara occhio ad Abbruscato che potrebbe sfruttare le disattenzioni della difesa, tra l’altro rimaneggiatissima, dell’Inter. Nei possibili flop sicuramente inseriamo il Principe che sembra essere tornato quel timoroso attaccante che un anno fa, prima della sosta, non riusciva a centrare la porta. Nel Pescara sconsigliamo di schierare Capuano che è sempre tra i più insicuri.

 

Torino Siena

Scontro salvezza a Torino, con i granata reduci da tre risultati utili consecutivi e i toscani invece in una situazione di classifica quasi disperata. Facile prevedere il tema tattico della partita, con il Siena che tenterà di giocarsi il tutto per tutto ed il Torino che potrebbe far male di rimessa. Nel Toro il più in forma è Cerci, ma anche Birsa potrebbe offrire una prestazione importante. In difesa da sconsigliare Caceres al debutto da titolare. Nel Siena potrebbe esaltarsi l’ex Rosina, mentre è da evitare Paci.

 

Cagliari Genoa

Partita molto difficile da analizzare questa tra Cagliari Genoa, sono due squadre che non stanno di certo giocando un buon calcio. Nel Cagliari, falcidiato dalle molte espulsioni di Roma, consigliamo Sau che sta disputando un bel campionato, e il capitano Conti, fresco di rinnovo e vera anima di questa squadra. Nel Genoa è sicuramente da schierare Borriello che ha ritrovato il gol, così come Vargas che, nelle ultime partite, sembra essere tornato un giocatore. Nei possibili flop inseriamo Astori e Rossi che non stanno disputando un campionato all’altezza.

 

Catania Roma

Partita questa che regalerà sicuramente molte emozioni al Massimino, e che metterà di fronte due squadre che creano molto. Il Catania, dopo il mezzo passo falso con il Toro, dovrà fronteggiare l’assenza di Lodi vero e proprio faro della squadra di Maran. In questa partita inseriamo tra i possibili Top, Gomez Barrientos che con i loro guizzi potrebbero creare molti grattacapi alla difesa giallorossa; nella Roma vediamo in palla Lamela, un giocatore che vede la porta come pochi. Nei possibili flop inseriamo invece Almiron che non sembra essere in grande forma, e il difensore romanista Piris vero e proprio anello debole della squadra di Zeman.

 

Lazio Atalanta

La nuova “anti-Juve” si troverà di fronte, questa domenica, una Atalanta che non sa più vincere e che ci sembra sia andata in confusione. Nella Lazio sono in forma strabiliante Hernanes, Candreva e Klose; nell’Atalanta è da schirare sicuramente Bonaventura che, nonostante sia un po’ calato nelle ultime domeniche, rimane tra i più pericolosi e propositivi della squadra di Colantuono.
Nei flop inseriamo invece Lulic, uno dei pochi biancazzurri che in questa stagione non stanno offrendo un eccellente rendimento, e il nerazzurro De Luca che non sta di certo sfruttando la titolarità guadagnata sul l’argentino Moralez.

Napoli Palermo

Al San Paolo il Napoli in netta ripresa affronta il Palermo di Gasperini penultimo in classifica. La coppia Cavani-Pandev, che sembra aver raggiunto un’intesa quasi perfetta, potrebbe far molto male alla difesa del Palermo tra le peggiori del campionato. In forma anche Zuniga che sul suo versante dovrebbe affrontare Morganella, fisicamente non al meglio. Nei rosanero da evitare anche Dybala, che sembra non all’altezza dei compagni di reparto, mentre Aronica da ex potrebbe ripetere la buona prestazione della scorsa settimana.

 

Parma Juventus

Il Parma, unica squadra di A imbattuta in casa, ospita la capolista che non sta vivendo un momento brillantissimo. Nei gialloblù il più in forma sembra essere ancora Marchionni, con Valdes al rientro che darà maggiore qualità a tutto il reparto. Belfodil sembra aver raggiunto la giusta convinzione per impensierire qualsiasi difesa, mentre attenzione a Zaccardo ancora in non perfette condizioni fisiche. Nella Juventus da evitare Peluso e De Ceglie, tra i peggiori la scorsa settimana. Da schierare invece Vucinic, galvanizzato dal gol vittoria realizzato in Coppa Italia.

 

Udinese Fiorentina

L’Udinese reduce da un’importante striscia positiva ospita la Fiorentina che deve riscattare la brutta sconfitta della scorsa settimana. Tra i friulani consigliamo su tutti Lazzari e Muriel, indubbiamente i più in forma insieme a Di Natale. Nella Fiorentina il rientro di Rodriguez dovrebbe ridare sicurezza al reparto, mentre in avanti momento no per Toni, che potrebbe con la sua staticità incontrare difficoltà contro i difensori friulani abili tra l’altro nel gioco aereo.

 

Sampdoria Milan

La Sampdoria dopo aver a sorpresa superato la Juventus tenterà nella prossima giornata di ripetersi contro il Milan di Allegri, eliminato in settimana dalla Coppa Italia. Tra i blucerchiati sono da schierare Obiang e Icardi, reduci da un’ottima prestazione. Palombo invece nel nuovo ruolo di centrale difensivo potrebbe soffrire la dinamicità dell’attacco milanista. Tra i rossoneri pronostichiamo il ritorno al gol, dopo la marcatura in Coppa Italia, di El Shaarawy. Da evitare Zapata, che nella girandola di difensori centrali nel Milan di questa stagione sembra tra i meno affidabili.

A cura della Redazione di FantaPazz.com

About The Author



Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85