Australian Open: Masha – V.Williams al terzo turno!

2013-australian-open-day-3-20130116-035527-806

Nel tabellone femminile si profila un terzo turno sensazionale:  Maria SHARAPOVA contro Venus WILLIAMS.

La russa dopo aver sconfitto con un doppio 6-0 al primo turno Olga Puchkova, concede il bis e batte la giapponese Misaki DOI con lo stesso punteggio 6-0, 6-0 concedendole 15 punti in tutto il match. Dal 1985 non si ripeteva un doppio 6-0 consecutivo in una prova dello Slam.

Francamente non voglio essere ricordata per le statistiche – ha dichiarato la Sharapova al termine del match -. Voglio vincere i tornei dello Slam, non mi accontento certo di due 6-0 6-0 di fila. Rimango sempre concentrata sul punto successivo e cerco di sfruttare tutte le occasioni a mia disposizione: l’idea è sempre quella di giocare ogni palla pensando che sia decisiva“.

Quindi la Sharapova al terzo turno incontrerà Venus Williams ha sconfitto la giovane francese Alizé Cornet con un doppio 6-3.

Sul campo centrale vince anche Agnieszka RADWANSKA che batte Irina-Camelia BEGU 6-3, 6-3 limitandosi a controllare senza dare il massimo sforzo, anche grazie alla romena che  riesce a dare il peggio nei momenti topici. Terzo turno contro Heather Watson che cancella 3 match-point nel tie-break del secondo set superando dopo più di 3 ore Ksenia Pervak 4-6 7-6 (9) 6-2.

Brutto stop per la beniamina di casa Samantha STOSUR che si fa sorprendere dopo un match di 2 ore e 42 minuti dalla cinese Jie ZHENG. Primo set tiratissimo con un break guadagnato nel nono gioco dalla cinese. Nel secondo la Stosur sembra svegliarsi e chiude la frazione con un netto 1-6; così anche nel terzo dove l’australiana arriva sul 5 -2 a servizio. Lì si inceppa: break, game Zheng, break, game Zheng e, per concludere in bellezza, altro break condito da doppio fallo finale. La Stosur abbandona così ogni velleità e lascia campo libero alla Zheng 7-5 che, al terzo turno, troverò la tedesca Goerges.

Avanza anche Ana IVANOVIC. Batte Yung-Jan CHAN 7-5, 1-6, 6-4 annullando un set point nel primo parziale e ritornando nel terzo dopo un black out improvviso nel secondo parziale. Ad attenderla al terzo turno ci sarà Jelena Jankovic che non ha fatto meglio della connazionale, sotto di un set e un break contro Maria Joao Koehler, pur vincendo 2-6 7-6 (5) 6-2 in due ore e 21 minuti. Dominika Cibulkova, numero 15 del tabellone, perde contro la slovacca Valeria Savinykh, ventunenne numero 159 mondiale dalle qualificazioni. Savinykh al terzo turno contro Kirsten Flipkens che batte con un nettissimo 6-1 6-0 Klara Zakopalova. La testa di serie numero 5 Angelique Kerber supera senza problemi la slovacca Lucie Hradecka 6-3 6-1 in un’ora e nove minuti. Idem la numero 6 Na Li: 6-2 7-5 a Olga Govortsova.

ALTRI RISULTATI SECONDO TURNO – J. Goerges b. R. Oprandi 6-3, 6-2; M. Keys b. T. Paszek 6-2, 6-1; E. Makarova b. S. Fortez-Gacon 6-3, 6-3; M. Bartoli b. V. Dolonc 7-5, 6-0; S. Cirstea b. K. Pliskova 1-6, 6-3, 6-2; H. Watson b. K. Pervak 4-6, 7-6, 6-2.

About The Author



Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85