Napoli, tutte le strade portano a Roma

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

napoli

Il Napoli avrà un problema in più da gestire rispetto al solito per la delicata trasferta di campionato a Roma contro la Lazio, in programma sabato sera. Oggi infatti è giorno degli impegni amichevoli internazionali e sono ben dieci i giocatori azzurri in giro per l’Europa ed il mondo che hanno risposto alla convocazione delle rispettive squadre: si tratta di De Sanctis (Olanda – Italia), Inler e Behrami (Grecia -Svizzera), Cavani (Uruguay – Spagna a Doha), Hamsik (Belgio – Slovacchia), Pandev (Macedonia – Danimarca), Armero e Zuniga (Colombia – Guatemala a Miami), Campagnaro (Svezia – Argentina e Lorenzo Insigne (Italia u21 – Germania u21 ad Andria).

Occorre perciò pianificare il ritorno in maglia azzurra di questi giocatori che da inizio settimana hanno saltato le sessioni di allenamento. Ecco quindi che mister Mazzarri ha pensato di portare la squadra in ritiro a Roma, dove rientreranno tutti, per evitare loro un ulteriore viaggio fino al quartier generale di Castelvolturno ed un successivo trasferimento nella Capitale, in questo modo si potrà recuperare almeno un paio di sessioni di allenamento. La richiesta è stata immediatamente accolta dalla società, che ripone nell’allenatore toscano la massima fiducia, non è un segreto infatti quanto sia importante il gruppo, inteso come affiatamento tra giocatori ed anche staff e dirigenti, per questo Napoli che vuole raggiungere presto traguardi importantissimi.

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

About The Author


Napoli, Il Napoli, Star Wars, la pizza, la mia donna, i videogiochi ed il giornalismo sportivo. Non necessariamente in questo ordine.