Under 21, Borini segna e l’Italia vola

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

Europei 2012 Polonia e Ukraine - Italia Allenamento - Stadio Cracovii

Under 21, Italia 1-0 Germania (Borini)

Primo tempo di equilibro totale tra le due formazioni che non riescono a trovare l’occasione giusta per passare in vantaggio. Gli azzurrini di Mangia più pericolosi, ma la fisicità dei tedeschi penalizza gli attaccanti italiani. Insigne, Immobile, Sansone non riescono ad avere la meglio sulla retroguardia tedesca. La prima frazione di gioco termina a reti involate, con pochissime emozioni. Le occasioni migliori arrivano dai piedi di Lorenzo Insigne, il migliore dei suoi.

Nella ripresa l’Italia inizia ad alzare il ritmo e i risultati subito arrivano. Uno-due Insigne, Immobile con il talento di Frattamaggiore che serve Borini sulla linea di porta. L’attaccante del Liverpool deve solo appoggiare in rete. Gli azzurrini  passano meritatamente in vantaggio. Bello anche l’abbraccio dell’ex attaccante della Roma con il tecnico Mangia. La Germania non fa niente per agguantare il pareggio. Bardi non soffre più di tanto le avanzate dei tedeschi.

Il match termina uno a zero per l’Italia. Match-winner Fabio Borini.

 

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

About The Author



Studente di “Comunicazione Audiovisiva” all’Università degli Studi di Salerno. Sogna di diventare un giornalista sportivo professionista. Redattore anche per pianetanapoli.it