Wunderbar!: 20/a giornata Bundesliga

borussia dortmund

Ventesima giornata di Bundesliga molto viva: il Bayern Monaco prosegue la sua marcia inarrestabile, il Borussia Dortmund mantiene inalterato il distacco. Lo Schalke  invece continua a sprofondare mentre ci sono segnali di risveglio per l’Hoffenheim. L’Eintracht Francoforte si conferma squadra degna da competizioni europee, grazie ad una continuità di risultati a dir poco invidiabile.

Iniziamo dagli azzurri dell‘Hoffenheim, che riescono a rialzare la testa dopo una serie di sconfitte davvero sconfortanti. Una doppietta di Volland ribalta la rete di Kruse, e mette K.O. il Friburgo. Ora le avversarie per la salvezza devono temere certamente una concorrente in più, dato che la squadra di Marco Kurz sembra davvero tornata in campo molto più concentrata e motivata a raggiungere il traguardo. Restando in zona salvezza, il Fortuna Dusseldorf accumula 3 punti d’oro sconfiggendo un’irriconoscibile Stoccarda per  3 a 1, mettendo in seri guai il team, tra gli altri, del bomber Vedad Ibisevic, che in questo match nn riesce ad andare a segno. Wolfsburg e Augsburg si accontentano di un pareggio che  serve più che altro ad i lupi in Volkswagen per tenere a debita distanza proprio il vittorioso Hoffenheim. Colpaccio dell’ultima della classe: a Gelsenkirchen cade ancora una volta lo Shalke 04 sotto i colpi del Greuther Furth. Il gol del neo acquisto Bastos non basta ad i “konigsblauen”, che vengono sconfitti e si allontanano sempre di più dalla zona europea. Davvero uno smacco per questa compagine, che nonostante una rosa invidiabile, non riesce in alcun modo a risolvere i suoi problemi. Non ne approfittano però le squadre che tallonano gli uomini di Keller: il Borussia Monchengladbach viene sconfitto a Norimberga, l’Hannover rimedia due sberle da Petersen ed il suo Werder Brema, mentre l’Amburgo perde 2 a 0 in casa contro il sempre più sorprendente Eintracht. La squadra di Francoforte segue a ruota le prime della classe ed oramai un posto in Europa e sempre più un sogno realizzabile. Lakic (oggi doppietta) e Meier (nei primi posti nella classifica marcatori) sono solo alcuni dei talenti che stanno trascinando i rosso-neri in questo campionato e di alcuni di loro sicuramente sentiremo ancora parlare. Chiudiamo con le prime: arato 3 a 0 il povero Mainz con i gol del Panzer Mandzukic ( che conquista la testa della classifica marcatori), il Bayern Monaco osservava con curiosità il big match per il secondo posto tra Dortmund e Leverkusen. Dopo una tiratissima partita alla Bayarena la spuntano gli uomini di Klopp per 3 a 2, ringranziando il buon Lewandowski che segna il gol vittoria al 68esimo. Con questi tre punti i giallo-neri distaccano le “aspirine” di due punti, anche se il distacco dai bavaresi capolista rimane immenso.

Voglio però rendere omaggio agli uomini di Leverkusen ed in particolare ad uno di loro. Stefan Kiessling quest’anno sembra davvero un giocatore cambiato ed è giusto sottolinearlo in un panorama europeo in cui tutte le squadre più importanti hanno bisogno di bomber e di giocatori da area di rigore. Il 28enne biondo centravanti non solo sta dimostrando grande fiuto del gol (13 gol segnati fino ad ora), ma riesce a dare anche una grossa mano ai compagni con sponde e ripiegamenti difensivi, facendo la felicità del suo mister Sami Hyypia (noto ai più come ex calciatore del Liverpool). Davvero una stagione d’oro per questo giocatore: per chi non lo conosce, è possibile ammirare alcune delle sue realizzazioni di questo e dello scorso campionato nel video che vi allego insieme a classifica e risultati della giornata. Godetevi i gol del bomber tedesco ed Aufwiedersehn alla prossima giornata!


 

RISULTATI 20ESIMA GIORNATA

Norimberga-Borussia Monchengladbach 2-1

4′ rig. Simons (N), 30′ Perkhart (N), 58′ Hermann (B)

Bayer Leverkusen-Borussia Dortmund 2-3

3′ Reus (D), 9′ rig. Blaszczykowski (D), 58′ e 62′ Reinartz (L), 63′ Lewandowski (D)

Fortuna Dusseldorf-Stoccarda 3-1

11′ e 37′ Kruse R. (D), 60′ Gentner (S), 76′ Fink (D)

Hoffenheim-Friburgo 2-1

4′ Kruse M. (F), 10′ e 25′ Volland (H)

Mainz-Bayern Monaco 0-3

41′ Mueller (B), 51′ e 57′ Mandzukic (B)

Schalke-Greuther Furth 1-2

47′ Bastos (S), 52′ Klaus (G), 91′ Djurdjic (G)

Wolfsburg-Augsburg 1-1

23′ Naldo (W), 25′ Moravek (A)

Amburgo-Eintracht Francoforte 0-2

22′ e 36′ Lakic (E)

Werder Brema-Hannover 2-0

85′ e 88′ Petersen (W)

 

CLASSIFICA

Bayern Monaco 51,  Borussia Dortmund 39, Bayer Leverkusen 37, Eintracht Francoforte 36, Mainz 30, Borussia Moengengladbach 29, Schalke 29, Friburgo 28, Amburgo 28, Hannover 26, Stoccarda 25, Werder Brema 25, Norimberga 24, Fortuna Dusseldorf 24, Wolfsburg 23, Hoffenheim 16, Augsburg 14, Greuther Furth 12.

About The Author



Tattico molesto, fine osservatore e cacciatore di giovani promesse. Partenopeo di nascita ma cittadino del mondo, non può fare a meno della Bundesliga, dei terzini di spinta e di BlaBlaCar