Serie A, gli squalificati: 2 turni a Delio Rossi

delio-rossi-dito-medio

Il tecnico della Sampdoria Delio Rossi non siederà in panchina nella trasferta che la squadra ligure sosterrà a Napoli domenica prossima. Il giudice sportivo Gianpaolo Tosel lo ha infatti squalificato per due giornate di campionato in seguito al movimentato dopo-partita di ieri tra Sampdoria e Roma. Rossi ha avuto un forte diverbio con alcuni giocatori giallorossi, Totti e Burdisso su tutti, e Daniele De Rossi è arrivato a dire nelle interviste post-gara: “Spero di non diventare come lui quando avrò la sua età”. Per il giudice sportivo il mister blucerchiato ha assunto “al 48° del secondo tempo, con plateale gestualità, un atteggiamento ingiurioso e provocatorio nei confronti di un calciatore avversario; infrazione rilevata da un Assistente”.

Come se non bastasse il coach sampdoriano non si è fatto mancare un dito medio messo in bella mostra ai tifosi della Roma presenti al Ferraris. Fra gli altri squalificati, fuori per due turni il terzo portiere Colombo del Napoli. Un turno di stop per Astori (Cagliari), Ambrosini (Milan), Biondini e Bonaventura (Atalanta), Conti e Dessena (Cagliari), D’Ambrosio (Torino), Ledesma (Lazio), Marchisio e Peluso (Juventus), Luca Rigoni (Chievo).

 

About The Author


Napoli, Il Napoli, Star Wars, la pizza, la mia donna, i videogiochi ed il giornalismo sportivo. Non necessariamente in questo ordine.