Europa League: le ultime di Inter e Lazio

QUI INTER – Stramaccioni si affida al turnover vista l’importante sfida di domenica sera contro la Fiorentina in campionato. In avanti non ci sarà Rocchi, nemmeno convocato da Stramaccioni. Spazio ad Alvarez al posto di Palacio. Panchina anche per Nagatomo e Cambiasso che lasciano il posto a Pereira e al neoacquisto Kovacic.

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Jonathan, Silvestre, Ranocchia, Pereira; Gargano, Kovacic, Zanetti, Alvarez, Milito, Cassano.

QUI CLUJ – Il portoghese Paulo Sergio ha intenzione di proporre un 4-2-3-1 con Kapetanos unica punta. Dietro di lui agirà il trio Rafael Basto-Ruoi Pedro e Sougou. In difesa spazio all’italiano Felice Piccolo.

Cluj (4-2-3-1): Felgueiras; Ivo Pinto, Piccolo, Cadu, Camora; Muresan, Luis Alberto, Rafael Bastos, Ruio Pedro, Sougou; Kapetanos.

QUI BORUSSIA M’GLADBACH: il tecnico Favre dovrebbe puntare sul rodato 4-4-2, con la coppia Herrmann-De Jong in avanti. Il gioiellino Granit Xhaka sta trovando difficoltà nell’inserimento, quindi sarà improbabile vederlo in campo.

Borussia M’gladbach (4-4-2): ter Stegen; Wendt, Alvaro Dominguez, Breuwers, Jantschke; Arango, Marx, Nordtveit, Cigerci; De Jong, Herrmann.

QUI LAZIO: Petkovic deve fare i conti a centrocampo con l’infortunio di Mauri e potrebbe esserci una possibilità dal primo minuto per il nuovo acquisto Pereirinha, dato che Onazi è appena tornato dalla Coppa d’Africa giocata da protagonista. Sicuramente ci sarà Floccari in attacco.

Lazio (4-5-1): Marchetti; Konko, Biava, Ciani, Radu; Candreva, Pereirinha, Ledesma, Gonzalez, Lulic; Floccari.