Icardi sceglie l’Argentina

596x373_18981_mauro-icardi

La lunga contesa ha avuto finalmente il suo vincitore.

Alejandro Sabella e Cesare Prandelli hanno tentato, corteggiato e desiderato Mauro Icardi, vero talento e sorpresa del campionato italiano, e finalmente l’attaccante di scuola blaugrana ha scelto la sua Nazionale.

È proprio il tecnico della Seleccion a rivelare la decisione dell’attaccante in forza alla Sampdoria:

La prima domanda che gli ho fatto è stata cosa volesse fare lui e mi ha detto che il suo desiderio è giocare nell’Argentina – rivela a ‘Fox Sports’ – Ovviamente lo tengo in considerazione, dipenderà dal suo rendimento, dai nostri impegni, vedremo quando sarà il momento. Non gli ho promesso nulla ma gli ho assicurato che lo avrei tenuto d’occhio e che ha la possibilita’ di essere convocato“.

Non è escluso che Icardi venga chiamato già per i prossimi impegni di qualificazione mondiale di marzo con Venezuela e Bolivia. “Vediamo, può essere la volta buona o potrà capitare la volta dopo, non voglio promettere nulla ma e’ un giocatore che mi interessa“, conferma il ct dell’Argentina.

Nulla da fare quindi per il nostro ct che aveva espresso la sua volontà di convocare al più presto Mauro Icardi; ma si sa, al cuor non si comanda e l’attaccante ha sempre dimostrato, ancor prima della confessione di Sabella, di tenere molto alla sua Patria, e di essere un vero argentino, legato come tutti i suoi connazionali alla squadra albiceleste.

About The Author



Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85