Wunderbar! La 22/a giornata in Bundesliga

bayern monaco wolfsburg

Brilla il Dortmund, lo Stoccarda rialza la testa. L’ Amburgo continua la serie positiva, Bayern inarrestabile.

Ecco a voi la 22esima giornata di Bundesliga:

Sembra banale continuare a ripeterlo ogni settimana, ma il Bayern Monaco sta davvero giocando un campionato a parte. 18 vittorie, soltanto una sconfitta, 54 reti segnate e soltanto 7 subite. I bavaresi di Heynkes vincono anche stavolta rifilando due gol al Wolfsburg, ed ormai soltanto un miracolo (e di proporzioni davvero bibliche) può impedire il ritorno del Meisterschale nella città dell’Oktober fest. Detto ciò passiamo alla Bundesliga-bis, quella delle altre squadre.

Il Dortmund si riprende (eccome) dalla disfatta con l’Amburgo, battendo un’Eintracht Francoforte che mette in luce tutti i limiti di una neo-promossa. I giallo neri offrono un gioco spumeggiante, e trovano Marco Reus in giornata di grazia: tre gol per lui e tre punti alla squadra di Klopp. Il Leverkusen ne approfitta per distanziare l’Eintracht in classifica, battendo in casa il modesto Augsburg grazie (come al solito) a Kiessling. Lo Schalke ottiene un buon pareggio in casa del Mainz, ma la notizia più positiva per la squadra di Gelsenkirchen è lo stato di forma di Michel Bastos: il neo acquisto mette a segno una doppietta e si dimostra l’uomo in più per una compagine in netta difficoltà di risultati. Il brasiliano è in prestito dal Lione: in Italia non c’era bisogno di esterni sinistri? Probabilmente Armero e Peluso possiedono quel “quid” non facilmente identificabile.

Tornando a noi, l’Amburgo rosica ancora qualche punticino per la zona coppe, approfittando di un Moenchengladbach sicuramente affaticato dall’impegno con la Lazio in Europa League. L’Hoffenheim arresta la striscia positiva, perdendo in casa contro lo Stoccarda. I ragazzi di Labbadia tirano fuori l’orgoglio e si allontanano momentaneamente dalla zona pericolosa. La lotta salvezza è fitta e coivolge molte squadre: il Furth viene sconfitto dal Fortuna Dusseldorf mentre il Norimberga guadagna un prezioso punto contro l’Hannover. Chiude la giornata la clamorosa debacle di un Werder Brema che era in gran spolvero: la sconfitta casalinga con il Friburgo fa tornare con i piedi per terra i bianco-verdi , che dopo le vittorie dell’ultimo periodo potevano iniziare a sperare in qualche traguardo inaspettato.

L’angolo dedicato ai talenti della Bundes quest’oggi è dedicato ad un giovane attaccante che sta facendo le fortune dell’Amburgo: si tratta del coreano Heung Min Son. Classe ’92, già l’anno scorso faceva notare giocate degne di un veterano. Quest’anno l’allenatore Fink ha deciso di puntare su di lui affidandogli la maglia da titolare, e di certo non se ne sta pentendo. Le sue caratteristiche principali sono la velocità e l’agilità nei movimenti, non essendo propriamente un colosso. Vi affianca però anche un ottimo senso del gol ed una naturalezza nel calciare con entrambi i piedi a dir poco invidiabile: chiedere per credere a Weidenfeller & Co. dopo i gol rifilati al Borussia Dortmund. Vi lascio dunque ammirare le qualità di questo giocatore, che sembra davvero (come suggerisce simpaticamente il video) SONsational! A voi anche risultati e classifica della giornata. Alla prossima!


Risultati

Norimberga-Hannover 2-2

41′ Huszti (H), 53′ Klose (N), 68′ Ya Konan (H), 91′ Polter (N)

 

Hoffenheim-Stoccarda 0-1

3′ Harnik (S)

 

Wolfsburg-Bayern 0-2

36′ Mandzukic (B), 90′ Robben (B)

 

Bayer Leverkusen-Augsburg 2-1

26′ Kiessling (B), 75′ Bender (B), 89′ Molders (A)

 

Fortuna Dusseldorf-Greuther Furth 1-0

18′ Bellinghausen (F)

 

Amburgo-Borussia Monchengladbach 1-0

24′ Van der Vaart (A)

 

Mainz-Schalke 2-2

27′ Ivanshitz (M), 41′ e 82′ Bastos (S), 63′ Pospech (M)

 

Werder Brema-Friburgo 2-3

36′ Kruse (F), 39′ e 65′ Petersen (W), 54′ rig. Caligiuri (F), 71′ Ginter (F)

 

Borussia Dortmund-Eintracht Francoforte 3-0

8′, 10′ e 65′ Reus (B)

 

Classifica: Bayern Monaco 57; Borussia Dortmund 42, Bayer Leverkusen 41; Eintracht Francoforte 37; Friburgo 34; Amburgo 34; Mainz 32; Borussia Moengengladbach 30; Schalke 30, Hannover 29; Werder Brema 28, Stoccarda 28; Fortuna Dusseldorf 27; Wolfsburg 26; Norimberga 25; Hoffenheim 16; Augsburg 15; Greuther Furth 12.

 

 

About The Author



Tattico molesto, fine osservatore e cacciatore di giovani promesse. Partenopeo di nascita ma cittadino del mondo, non può fare a meno della Bundesliga, dei terzini di spinta e di BlaBlaCar