Serie A, Poli-Eder e la Samp vola

960128-15757430-640-360

Sampdoria 2-0 Chievo (Poli, Eder)

I blucerchiati fin da subito dimostrano di voler vincere. Il Chievo, soprattutto nei primi 20 minuti, fatica ad uscire dalla propria metà campo, schiacciato dalla pressione doriana. I padroni di casa vanno vicini al gol con Sansone e De Silvestri, I veronesi riescono a gestire gli attacchi dei doriani, con Acerbi vero leader del reparto difensivo.Al 33′ apre le danze Poli con un tiro a giro nell’angolino, dove Puggioni non può nulla. Il primo tempo termina uno a zero per i doriani.

Il Chievo nella ripresa gioca meglio, giocando aggressivo e in modo offensivo, cercando a tutti i costi il gol del pareggio. Il portiere clivense Puggioni rischia il rosso, ma viene graziato dall’esordiente arbitro Abbattista. Poteva starci il rosso. 

I veronesi non riescono mai però a rendersi davvero pericolosi. La rete che chiude definitivamente il match e consegna i tre punti alla Samp arriva nel finale, con Eder che in contropiede si e, una volta entrato in area, infila col destro Puggioni. La Sampdoria vince ancora in casa.

Il quinto risultato utile consecutivo, il settimo nelle ultime otto gare, permette ai blucerchiati di salire a quota 32 punti in classifica, a meno otto da quella che è considerata la quota salvezza.

About The Author



Studente di “Comunicazione Audiovisiva” all’Università degli Studi di Salerno. Sogna di diventare un giornalista sportivo professionista. Redattore anche per pianetanapoli.it