Napoli-Juventus, le pagelle

cavani

I bianconeri meglio nel primo tempo. Gli azzurri salgono di ritmo nella ripresa. Pareggio giusto.

NAPOLI

DE SANCTIS 6.5: Sul gol di Chiellini non può nulla. Miracoloso su Vucinic. Poi risulta inoperoso.

CAMPAGNARO 6,5: Il migliore della retroguardia azzurra. Quando può, scende palla al piede.

CANNAVARO 6: All’inizio soffre Giovinco, poi prende le misure e difende con tranquillità. Diffidato, salterà Chievo-Napoli.

BRITOS 5: Chiellini salta in cielo e lo sovrasta in occasione del vantaggio juventino.

MAGGIO 6 – Paradossalmente le cose migliori della sua partita nascono quando Mazzarri passa al 4-3-3 e lo sposta qualche metro più indietro. Contro Peluso non è semplice, ma nella ripresa è comunque tra i più vivi.

BEHRAMI 6,5 -Il vero guerriero di questo Napoli. Contrasta tutti e lo si vede in tutte le zone del campo. L’ultimo a mollare

INLER 6: L’uomo che riporta il Napoli in parità. L’uomo dai tiri da lontano. Male in fase di interdizione, ma da fuori area mette paura a Buffon.

ZUNIGA 6: Ottima l’intesa con Hamsik, come sempre. Il confronto con Lichtsteiner finisce in pareggio.

PANDEV 5:  Il macedone è irriconoscibile rispetto ad inizio stagione. Sbaglia appoggi semplici, non calcia mai verso la porta di Buffon.

HAMSIK 6,5: Ci prova da lontano, dà la carica ai suoi. Impensierisce Buffon con tiri da lontano.

CAVANI 5 – Lavora tantissimo per la squadra.  La retroguardia bianconero è accorta.

DZEMAILI 5 – Si divora il gol vittoria senza Buffon. I napoletani non saranno per niente contenti.

INSIGNE s.v.

ARMERO S.V.

 

JUVENTUS

BUFFON 6  – Sul tiro vincente di Inler non può nulla, complice la deviazione di Bonucci che lo spiazza. E’sempre attento sulle avanzate partenope.

BARZAGLI 6,5: Non è più una sorpresa. Attento e preciso. Difensore da nazionale.

BONUCCI 6: Sfortunato nel deviare la conclusione di Inler. Gioca una gara molto attenta.

CHIELLINI 6,5 : Rientra dopo una lunga assenza ma ci mette pochissimo a carburare: l’elevazione sul cross di Pirlo è paurosa.

LICHTSTEINER 6 – Zuniga è un cliente difficile e così lo svizzero spinge meno del solito.

VIDAL 5.5: Bene nella prima frazione di gioco, cala nella ripresa come tutta la squadra.

PIRLO 6: Ottimo primo tempo con tocchi vellutati. Lento e macchinoso nella ripresa.

MARCHISIO 5.5Parte un po’ in sordina ma carbura con il passare dei minuti ed è uno dei più positivi quando il resto della squadra tira il fiato.

PELUSO 6,5: Gioca una buona partita. Bravo anche in fase offensiva.

GIOVINCO 5,5: Parte bene, poi si spegne. Black-out improvviso.

VUCINIC 5,5: Sciupa il gol del raddoppio, solo davanti a De Sanctis. Prestazione opaca.

MATRI S.V.

POGBA S.V.

PADOIN S.V.

 

About The Author



Studente di “Comunicazione Audiovisiva” all’Università degli Studi di Salerno. Sogna di diventare un giornalista sportivo professionista. Redattore anche per pianetanapoli.it