Simeone-Atletico fino al 2017, addio Inter

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

Simeone

Diego Pablo Simeone, tecnico dell’Atletico Madrid, ha rinnovato il contratto che lo lega ai “colchoneros” fino al 2017. Il “Cholo” si è così, di fatto, tolto dal mercato dove il suo nome veniva accostato a molte panchine europee.

ADDIO INTER In Italia l’interesse per Simeone era soprattutto dell’Inter che ne avrebbe voluto fare il successore di  Stramaccioni per tornare a vincere dopo diverse stagioni deludenti. Si sarebbe trattato di un ritorno, dato che l’argentino ha vestito la maglia nerazzurra da giocatore. Ma Diego uomo di sostanza ma anche di cuore, non ha voluto abbandonare quella che sente come la sua società, l’Atletico, dove ha giocato per sette anni e dove allena dal dicembre del 2011 vincendo l’Europa League e la Supercoppa europea e quest’anno ha concrete possibilità di ottenere un piazzamento in Champions League e di vincere la Coppa del Re dove in finale ci sarà uno straordinario derby capitolino contro il Real Madrid. E’ proprio la prospettiva nell’Europa che conta oltre che l’amore del ‘Cholo’ verso l’Atletico che sembrano averlo  convinto a non accettare le allettanti sirene inglesi e italiane e a continuare il suo miracoloso ciclo coi “colchoneros”.

 

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon