Inter, ecco chi è la talpa

talpa_2_8001

Sul caso venutosi a creare la scorsa settimana tra Andrea Stramaccioni ed Antonio Cassano, con una lite nata sul campo di allenamento e peggiorata nel chiuso degli spogliatoi, ha detto la sua l’ex giocatore Fabio Liverani, ora allenatore degli Allievi nazionali del Genoa: “C’è un modo per individuare la talpa – rivela l’ex regista – quando giocavo avevamo un sistema abbastanza affidabile per capire se qualcuno parlava di più con i giornalisti“.

ECCO IL METODO “Il giorno dopo la partita, solitamente la ‘talpa’ era chi prendeva sempre un mezzo voto in più, il che alla lunga diventava sospetto. Ma è normale che ci siano queste meccaniche: l’amicizia coi giornalisti ci sta, e un calciatore per diversi motivi personali capita che si comporti in questo modo, magari non pensando sulle prime a certe conseguenze”. Allora occhio ai quotidiani…