Rudy Fernandez attaccato da un tifoso!

RudyFernandezRealMadrid

Secondo alcune fonti provenienti dalla Lituania, Rudy Fernandez è stato attaccato fisicamente da un tifoso avversario dopo la partita di Eurolega tra Real Madrid e Zalgiris Kaunas.

Lo spiacevole incidente si è consumato al di fuori dell’arena, mentre la squadra in trasferta stava tornando verso il bus. Il colpevole ha infierito un colpo con la testa al giocatore ex NBA, creando non poco scompiglio tra le fila dello staff spagnolo.

L’assalitore è stato identificato in uno dei gemelli Macius, figure di culto nell’immaginario Lituano e nella sfera del basket del Paese.

foto3

Questo evento è da considerare una rarità in un ambiente come quello lituano, sempre distinto e sportivamente puro, evidenziando i problemi del soggetto che ha scatenato il caos.

La squadra che ospitava la partita ha subito dichiarato il ‘ban for life‘ per i due fratelli dalla Zalgirio Arena , mostrando subito la giusta mentalità per spegnere sul nascere situazioni spiacevoli che possono portare a compromettere la fama e la stima che si ha per l’organizzazione e per le squadre del posto.

537622_217624495050593_1298297183_n

 

Rudy Fernandez, che aveva creato già creato dissidi nella gara di andata, è stato accolto in Lituania da cori e striscioni offensivi, che hanno bersagliato lo spagnolo per tutta la partita.

 

In queste occasioni si nota come la federazione, nonostante tutte le precauzioni del caso, non sia riuscita ad evitare un gesto vergognoso, che non è affatto tollerato in questo ambito. Le persone che agiscono in questo modo, per quanto provocate, non sono degne di restare nella sfera dello sport, che viene solo macchiato e destabilizzato, quando dovrebbe invece essere tutelato e migliorato per il bene di tutti.

 

 

Qui di seguito il video con gli eventi della gara di andata che hanno fatto infuriare il pubblico lituano.