Atalanta-Pescara, formazioni e ultimissime

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

atalanta pescara

Alle 12.30 si sfidano all’Atleti Azzurri d’Italia l’Atalanta ed il Pescara. Per gli orobici vincere significherebbe staccarsi ulteriormente dai bassifondi della classifica; nessuna possibilità differente dalla vittoria per quanto riguarda invece gli abruzzesi, a mister Bucchi, all’esordio sulla panchina biancoazzurra, servono i 3 punti.

LE FORMAZIONI Padroni di casa in formazione tipo rispetto alle ultime uscite, con Giorgi esterno destro di centrocampo e Biondini in mediana; in avanti intoccabile il duo Denis-Livaja. Nel Pescara c’è l’esordio dell’ultimo arrivato Per Kroldrup in difesa, accanto a lui gioca Cosic. A centrocampo agirà da regista D’Agostino, in avanti Sculli parte dal primo minuto con Vukusic e Weiss.

 

Atalanta (4-4-2): Consigli; Raimondi, Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Giorgi, Cigarini, Biondini, Bonaventura; Livaja, Denis
A disp.: Polito, Frezzolini, Ferri, Contini, Canini, Cazzola, Brivio,  Radovanovic, De Luca, Moralez, Brienza, Budan. All.: Colantuono
Squalificati: Carmona (1)
Indisponibili: Marilungo, Bellini, Scaloni, Capelli

Pescara (4-3-3): Pelizzoli; Zanon, Kroldrup, Cosic, Bocchetti; Blasi, D’Agostino, Cascione; Sculli, Vukusic, Weiss
A disp.: Perin, Bianchi Arce, Balzano, Quintero, Togni, Bjarnason, Celik, Caraglio,Abbruscato. All.: Bucchi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sforzini, Modesto, Capuano, Rizzo, Caprari, Zauri, Balzano

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

About The Author


Napoli, Il Napoli, Star Wars, la pizza, la mia donna, i videogiochi ed il giornalismo sportivo. Non necessariamente in questo ordine.