Mourinho, addio programmato?

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

jose-mourinho

Secondo Cadena Ser Mourinho avrebbe già firmato la rescissione contrattuale con Florentino Perez, che così lo lascerà libero a fine stagione. Un accordo che sarebbe stato già raggiunto due mesi fa e sarebbe stato tenuto in gran segreto per non creare ulteriori problemi all’ambiente “merengue”.

Nonostante le due vittorie con il Barcelona, i quarti di Champions e la rimonta nella Liga, per José Mourinho non c’è più motivo per restare al Real, e così è già pronto il suo addio. In cambio il tecnico, fino alla fine stagione, potrà avere totale gestione del gruppo e del club e la possibilità di curare anche i rapporti con la stampa, che tanto lo fanno irritare. Ovviamente già si parla di PSG per il portoghese, considerando lo scarso appeal che Carletto Ancelotti ha sui tifosi parigini.

Che sia la volta buona per uno scambio di panchine tra Mourinho e Ancelotti? Con, appunto, l’approdo al Real dell’ex tecnico di Milan e Chelsea? Intanto in casa madrilena si pianifica il futuro e la costruzione della squadra per il prossimo anno è affidata interamente alla dirigenza, con buona pace di chi siederà sulla panchina dei Blancos.

CONDIVIDIShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on RedditShare on StumbleUpon

About The Author



Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85