Jonathas decide, Lazio ingenua

CALCIO: SERIE A, TORINO-LAZIO

Una partita condizionata dal maltempo (neve fitta e rischio rinvio fino a pochi minuti dall’inizio) viene vinta dal Torino grazie al gol a dieci minuti dal termine firmato da Jonathas che dopo un minuto dal suo ingresso in campo si trasforma in match winner.

Una fitta nevicata accompagna i 22 in campo. La Lazio prende subito in mano il pallino del gioco e mostra grande generosità nel portare a casa il match. Il Toro è abulico e vive di fiammate. Nei primi minuti fanno tutto i biancocelesti. Prima Cana colpisce il palo con un colpo di testa, poi Ciani decide di diventare uomo decisivo in negativo, collezionando due gialli in pochi minuti e lasciando i suoi in 10.La partita appare bloccata, con la Lazio che prova a fare gioco nonostante l’inferiorità e il Toro che non riesce ad essere pericoloso, frenate come sono le ali dal terreno pesante. Unico guizzo di Kozak che però trova un Gillet pronto.

Nella ripresa il copione non cambia, fino al gol di Jonathas che entra al posto di Barreto all’80’ e dopo un minuto realizza il gol vittoria, anticipando Biava e battendo Marchetti.

Lazio sfortunata ed ingenua, granata più vicini alla salvezza.

 

About The Author



Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85