Under 21, Italia-Russia 2-0, la cronaca

italia under 21

La giovane Italia di Devis Mangia vince l’amichevole del Tombolato di Cittadella contro la Russia, nazionale che disputerà al pari degli azzurrini la fase finale dell’Europeo Under 21 in Israle il prossimo giugno.

IL MATCH – La partita sin dall’inizio si è indirizzata su binari favorevoli ad Insigne e compagni, con il gol realizzato da Ciro Immobile già al decimo minuto. L’attaccante del Genoa, ben imbeccato dal bolognese Gabbiadini, riceve palla al limite dell’area e fredda l’estremo difensore avversario con un destro violentissimo sotto la traversa. Trascinata anche dalle giocate del romanista Florenzi, la nostra under 21 confeziona azione su azione con il raddoppio pronto a realizzarsi ad ogni minuto, su tutte il palo al 30′ di Gabbiadini, anche se l’ultima azione del primo tempo vede la Russia colpire una traversa in quella che è stata l’unica azione offensiva ospite del match fino a quel momento.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa Mangia opta per numerose sostituzioni inserendo ben otto effettivi in campo, ed è sempre promenade Italia, con il nuovo gol azzurro giunto al 75′ con Lorenzo InsignePaloschi riceve al limite dell’area, allarga per Saponara che a sua volta scarica al centro un cross teso per il giovane attaccante del Napoli, il quale di testa deposita in rete a porta sguarnita. Nulla da segnalare nel quarto d’ora finale, con l’Italia capace di mostrare bel gioco e maturità, come quasi sempre è stata in grado di fare sotto la gestione Mangia.