siLENSio! Gioca Jeremain!

jeremain-lens_2845816

In quella fucina di talenti offensivi che è l’Eredivisie, oggi vi vogliamo parlare di Jeremain Lens,venticinquenne attaccante del PSV Eindhoven e nazionale olandese, ma con origini del Suriname. Lens è prettamente un esterno di destra in un tridente, ma in passato ha anche giocato come mezza punta in supporto ad un centravanti. Ha in dotazione un ottimo destro, telecomandato nei lanci verso i compagni e sempre presente in zona gol, ma, oltre a ciò, Lens è anche una spina nel fianco dei terzini, vista la sua grande attitudine nel saltare l’uomo, ed è pericolosissimo nei contropiedi, data la grande velocità. Ma Jeremain spicca soprattutto per il suo fantastico – se mi passate il termine – “fiuto per gli assist”, come dimostrano i fantastici numeri delle ultime stagioni!

Ma ora conosciamo meglio Lens e la sua carriera.

Dopo aver giocato nelle giovanili del piccolo Spartaan, dell’Ajax e dell’Omniworld, arriva in quelle dell’AZ Alkmaar, squadra con cui assaggerà il palcoscenico dell’Eredivisie per la prima volta nella stagione 2005/06. Nelle sue prime due annate in prima squadra colleziona 16 presenze, ma, nell’estate del 2007, l’AZ decide di prestarlo gratuitamente al NEC Nijmegen per fargli acquisire esperienza. Nel club di Nimega trova, nonostante un avvio un po’ stentato, il posto da titolare e segna 13 reti, in quella che è stata finora la sua miglior stagione dal punto di vista realizzativo.

Tornato all’AZ però, fatica ugualmente a trovare spazio, assaggiando il campo solamente in 8 partite (di cui solo 4 da titolare) e segnando 1 unico gol: tuttavia la sua squadra vincerà il campionato e questo sarà il preludio alla sua miglior stagione con la maglia del club di Alkmaar, quella 2009/10.

In essa, anche per l’addio di Van Gaal e l’arrivo di Koeman, Lens gioca quasi tutte le partite (seppur molte da subentrato), trovando 32 presenze con 12 reti e 8 assist in campionato, ai quali vanno aggiunte anche 5 gare di Champions League condite con altre 2 marcature, 2 partite in coppa d’Olanda e la magnifica prestazione offerta nella Supercoppa d’Olanda, vinta (prima vittoria in questa competizione per i bianco-rossi di Alkmaar) 5-1 contro l’Heerenveen, in un match in cui Lens ha siglato una doppietta.

Arriva così la chiamata del PSV, che acquista il suo cartellino in uno scambio con Marcellis (valutato 2 milioni) più altri 4,1 milioni. Il club di Eindhoven ne valorizzerà a pieno le capacità: nelle prime due stagioni gioca praticamene sempre, collezionando ben 98 presenze tra tutte le competizioni e siglando 24 gol e la bellezza di 36 assist. In questo modo conquista meritatamente anche la nazionale. E nel 2012 arriva anche la vittoria in coppa d’Olanda, arrivata battendo 3-0 l’Heracles Almelo in finale: in questa gara Lens trova ancora una volta il gol, come per coronare un’ottima stagione.

E a quanto pare Jeremain si sta confermando anche in questa stagione! Subito gol e vittoria in supercoppa d’Olanda, poi altre 32 presenza totali con 12 reti e 11 assist, aiutando la squadra a tornare in finale di coppa d’Olanda e ad essere ancora in lotta per la vittoria del campionato. Queste prestazioni, però, non sono state ignorate da altri club europei: si parla infatti di forti interessamenti da parte di Spartak Mosca, Wigan e Newcastle. Ma Lens costa caro: chi lo vuole di certo dovrà sborsare almeno 10 milioni!

Ed ecco, per finire, un video con le sue magie. Consiglio personalmente a tutti di guardare il gol al minuto 1:50! Un autentico capolavoro!