Kuzmanovic: “Possiamo battere la Juventus”

kuzmanovic

Rientro anticipato dai ritiri delle Nazionali per il serbo Zdravko Kuzmanovic, arrivato a gennaio all’Inter, ma già più che inserito nell’ambiente della Beneamata. In vista della sua prima sfida contro la rivale storica della Juventus con la maglia nerazzurra, Kuz ha concesso qualche parola ai microfoni di Sky Sport 24“Sto lavorando tutti i giorni per stare con la squadra. Questa è una partita importante per tutti, siamo l’Inter e possiamo battere tutti. La gara di andata? Sicuramente ne parlerò coi compagni, ma adesso dobbiamo concentrarci sulla gara di sabato. Stanno facendo bene, ma vogliamo arrivare in Champions e faremo il possibile”.

Per quanto riguarda l’eventuale ipotesi di Sinisa Mihajlović all’Inter, Kuz risponde “è bravo, ma il nostro allenatore è Stramaccioni. Vero che è giovane, ma ha grinta e sa quello che vuole”. Infine, il serbo svela che “Zanetti e Stanković sono i miei idoli. Il mio desiderio è scrivere pagine importanti nella storia di questa squadra, come hanno fatto loro”.