Serie A, Vucinic trascina la Juve

vucinic

La Juve vince solo nel finale, grazie ad una doppietta di Mirko Vucinic. Cascione accorcia le distanze. I bianconeri battono due a uno il Pescara, soffrendo e sprecando numerose palle gol. 

I bianconeri soffrono, e non poco, allo Juventus Stadium contro il Pescara. Numerose palle gol sprecate dagli uomini di Conte. Il Pescara di Bucchi, con uno strepitoso Pelizzoli,  limitano i danni difendendosi con tutti i suoi effettivi. Il primo tempo termina in perfetta parità

Nella ripresa il monologo non cambia con la Juventus sempre in attacco. Il Pescara non è mai pericolosa mai in fase offensiva. Poi si sveglia Mirko Vucinic. Fallo di Rizzo su Vidal: il pescarese viene espulso e rigore per la Juve: sul dischetto si presenta il montenegrino che non sbaglia. Dopo due minuti, lo stesso Vucinic raddoppia e la Juve ha i tre punti in tasca. Nel finale, però, Cascione accorcia le distanze, mettendo paura ai bianconeri.

Il match termina due a uno per la Juventus. I bianconeri soffrono, ma riescono solo nel finale ad avere la meglio sul Pescara, che fa la sua partita ma poi deve concedere due gol. Pelizzoli il migliore in campo.

 

 

 

 

vucinic

About The Author



Studente di “Comunicazione Audiovisiva” all’Università degli Studi di Salerno. Sogna di diventare un giornalista sportivo professionista. Redattore anche per pianetanapoli.it