Tevez il lavoratore

tevez servizi sociali

Giornata diversa dal solito per Carlos Tevez. Oggi l’argentino del Manchester City ha iniziato a scontare le 250 ore di servizi sociali alle quali è stato condannato da una sentenza del tribunale dopo essere stato beccato per la seconda volta alla guida con una patente non regolamentare. Singolare il suo arrivo sul luogo di lavoro: l’ex boquense si è fatto accompagnare dall’autista personale a bordo di una roboante Porsche bianca…non proprio il modo migliore per passare inosservato. Carlitos ha indossato la pettorina giallo fosforescente, non quella da allenamento ma l’inconfondibile indumento da operatore ecologico, ed armato di scopa ci ha dato dentro dandosi da fare per rendere pulite le strade.