Il Gala ci prova, ma Ronaldo spegne i sogni

real madrid

Partiamo dalla certezza finale. Il Real Madrid nonostante la sconfitta per 3 a 2, si qualifica alle semifinali di Champions League eliminando il Galatasaray. 

Ma gli applausi sono tutti per i turchi. Che prima subiscono il colpo di Cristiano Ronaldo, decima rete nella competizione, poi nel secondo tempo si svegliano e trascinati dagli esperti Sneijder e Drogba sfiorano l’impresa.

Il gol di Ronaldo all’8′, destro facile facile a porta vuota (forse in millimetrico fuorigioco) su imbeccata da destra di Khedira spiana la strada della semifinale al Real che però non si aspetta un ritorno dei turchi.

Dopo un paio di azioni dei blancos sventate da Muslera e dalla sfortuna, nel secondo tempo l’ingresso di Amrabat scombussola le carte in tavola. Al 12′ Sneijder da sinistra la tocca all’indietro, Ebouè arriva in corsa e calcia di esterno destro. Palla all’angolino, imparabile. I turchi ora ci credono. Sneijder si mangia un gol fatto, il Real viene sovrastato dall’orgoglio degli uomini di Terim che al 26′ raddoppiano con l’olandese. Inserimento e piatto destro chirurgico. Al 27′ esplode il Sami Yen. Drogba inventa un gol di tacco straordinario che accende le speranze degli uomini di casa e mette paura agli spagnoli.

Viene espulso Arbeloa, ma proprio sul più bello i turchi gettano la spugna, stremati, e Ronaldo servito da Benzema realizza il gol del 3 a 2 finale e chiude definitivamente i giochi.

Grande prova degli uomini di Terim che a conti fatti in 20 minuti hanno accarezzato l’idea di un miracolo…

Ecco il tabellino della gara:

Galatasaray (4-4-2): Muslera; Eboué (35′ st Elmander), Gokhan Zan, Semih Kaya, Riera; Inan, Felipe Melo, Altintop (1′ st Amrabat), Sneijder; Drogba, Umut Bulut (18′ st Sabri). A disp.: Iscan, Hakan Balta, Sarioglu, Aydin Yilmaz, Kurtulus. All.: Terim.

Real Madrid (4-2-3-1): Diego Lopez; Coentrao, Varane, Pepe, Essien (30′ Arbeloa); Khedira, Modric; Özil, Di María, Cristiano Ronaldo; Higuain (28′ st Benzema). A disp.: Casillas, Marcelo, Albiol, Callejón, Morata. All.: Mourinho

Arbitro: Lannoy (Fra)

Marcatori: 7′ e 47′ st Cristiano Ronaldo (R), 12′ st Eboué (G), 26′ st Sneijder (G), 27′ st Drogba (G)

Ammoniti: Sneijder, Eboué, Ambrabat (G), Arbeloa (R)

Espulsi: 45′ st Arbeloa (R)

About The Author



Classe '85. Fondatore e direttore editoriale di MaiDireCalcio (ora Contrataque), istintivo sognatore napoletano. Ho scritto per PianetaNapoli.it, ora sono redattore per NapoliCalcioLive.com, web content per jobyourlife.com e pagellista per calciomercato.it. Laurea in Economia, giornalista pubblicista, baggista e folle appassionato del Crystal Palace. Twitter @claudioc7 Facebook facebook.com/ChandlerBing85