Serie A, Pandev risponde a Flamini. Napoli resta a +4

pandev

 

A San Siro il big match fra Milan e Napoli finisce in perfetta parità. A segno Flamini e Pandev.

Il Milan parte meglio e chiude tutti gli spazi alle avanzate partenopei.  Il Napoli aspetta ed è pronto a ripartire ma di palloni giocabili dalle parti di Cavani non se ne vedono affatto. L’arbitro Rocchi non concede un rigore per un netto fallo di mano in area rossonera di Flamini sul cross di Hamsik.  Alla mezz’ora arriva il gol del vantaggio milanista con Flamini, con un mancino da fuori area che sorprende De Sanctis. Passano appena tre minuti ad arrivare al pareggio: palla di Zuniga per Hamsik, che trova pronto Pandev. Gli azzurri pareggiano i conti dopo pochi minuti. Boateng esce dopo 35 minuti per un problema fisico. Entra in campo Niang. A fine di primo tempo, fantastico lancio di Cannavaro per Cavani che prova un pallonetto che però non sorprende Abbiati.

Nel secondo tempo la partita non decolla. I rossoneri non sono più pericolosi come nella prima frazione di gioco. Il Napoli prende in mano il pallino del gioco. A metà ripresa Flamini viene espulso, ma gli azzurri non sfruttano la superiorità numerica. Armero e Cavani vanno vicini al gol del vantaggio, ma il risultato non cambia più.

A San Siro termina 1-1. Questo risultato è a favore del Napoli che si mantiene saldamente al secondo posto in classifica con quattro punti di vantaggio sul Milan.