Serie A, la Juve di misura batte un Milan senza idee

vidal

 

Non è una bella partita allo Juventus Stadium. Le due squadre si limitano a difendersi, bloccate nelle metà campo. Il risultato è un primo tempo avaro di emozioni e di occasioni da gol con le due squadre che si annullano.

Il Milan cerca di fare la partita, ma non trova spazi importanti. La Juve si rende pericolosa soprattutto da calcio piazzato.

Nella ripresa la Juve trova più coraggio e gioca meglio. Il Milan è troppo compassato e la squadra di Conte non perdona. Asamoah entra in area e viene steso da Amelia in uscita. Il rigore ci sta, Vidal lo trasforma con freddezza. La Juve prende sicurezza e autostima, anche perché vede i rossoneri che non sono molto compatti.  I rossoneri cercano il gol del pareggio che non arriva. Il risultato allo Juventus Stadium non cambia e i bianconeri volano sempre più in alto.