Primavera, il Chievo umilia il Napoli. Inter passeggia sulla Roma

 

napoli primavera

Il Napoli perde malamente a Verona. Gli uomini di Saurini non sono mai in partita. Il Chievo dilaga, poi soffre ma alla fine  porta a casa i tre punti. Bene l’Inter e il Genoa. Soffre il Palermo, ma poi vince si supplementari.

TORINO 3-2 GENOA

Il Torino vince di misura una partita molto sofferta. Gli uomini di Longo passano in vantaggio con un rigore messo a segno da Diop. I granata chiudono la prima frazione di gioco in vantaggio. Ad inizio ripresa pareggia il Genoa con Said di testa. Prima il Toro raddoppia con Gyasi, poi Diop ancora su calcio di rigore fissa il punteggio sul tre a uno. Il Genoa accorcia le distanze, ma non c’è più tempo per pareggiarla. Il Torino vince 3-2 e si regala la finalissima contro l’Inter per accedere alla fase a scudetto.

 

CHIEVO 4-2 NAPOLI

La Primavera di mister D’Anna accede alla semifinale dei Play Off, vincendo 4-2 contro il Napoli ed incontrerà il Palermo la settimana prossima.
Il vantaggio gialloblu arriva  dal dischetto con Cisotti. Dopo pochi minuti arriva il raddoppio dei padroni di casa con Da Silva.
Il terzo gol del Chievo arriva all’ottavo del secondo tempo con Cisotti, ancora dal dischetto, che non sbaglia. Il poker gialloblu arriva a metà ripresa con Maccarone di testa. Il Napoli accorcia le distanze al 22′ su punizione con Radosevic. Un rigore, questa volta a favore del Napoli, viene trasformato da Roberto Insigne sul finire di match. La partita finisce 4-2 per i padroni di casa. Il Chievo batte un misero Napoli.

 

PALERMO 3-2 CESENA (D.T.S)

La Primavera del Palermo batte 3-2 il Cesena dopo i tempi supplementari: la rete di Kosnic, realizzata al 112′, arriva peraltro in inferiorità numerica (per l’espulsione di Fulignati proprio durante “l’extra-time”). Durante i tempi regolamentari erano andati a segno Bollino, Goldaniga, Filippucci e Lolli. Tra sette giorni la sfida contro il Chievo, varrà un posto tra le “magnifiche otto” che si giocheranno lo scudetto

 

INTER 2-0 ROMA

La Primavera dell’Inter batte, con un secco 2-0,  la Roma di Alberto De Rossi.  La squadra nerazzurra gioca un calcio spettacolare, con tocchi di prima, e passeggia letteralmente sulla squadra giallorossa. A metà primo tempo, grazie ad uno-due implacabile firmato da Gabbianelli e Colombi, chiude il matchLa Roma non sono mai pericolosi dalle parti di Di Gennaro.

 

 

Quarti di Finale

Q1) PALERMO – CESENA 3-2 d.t.s.

Q2) CHIEVO – NAPOLI 4-2

Q3) INTER – ROMA 2-0

Q4) TORINO – GENOA 3-2

Semifinali

SABATO 4 MAGGIO 2013

(VINCENTE Q1) PALERMO VS CHIEVO (VINCENTE Q2)

(VINCENTE Q3) INTER VS TORINO (VINCENTE Q4)