Gennaro Tutino, classe e fantasia al potere

tutino

Gennaro Tutino è nato a Napoli il 20 agosto del 1996 ed è uno dei talenti di maggior prestigio della cantera napoletana. La sua avventura calcistica parte all’età di 7 anni nell’ FC Juve Domizia (la scuola calcio con sede a Giugliano, il comune non capoluogo di provincia più popoloso della Penisola, situato appunto nell’hinterland partenopeo) nella quale milita sino alla stagione 2007/2008. Dopo diversi provini con varie società (Brescia, Atalanta, Inter, Parma, Milan), Tutino sceglie di rimanere vicino alla famiglia accasandosi al Napoli.

La sua carriera nel Napoli inizia nei Giovanissimi Provinciali, dove viene impiegato come attaccante esterno e nella sua prima stagione firma 10 reti. Nel 2009/2010 Gennaro ci prende gusto e nei Giovanissimi Regionali disputa una stagione favolosa, oltre a sfornare numerosissimi assist per i compagni, si regala 20 reti che fanno tornare su di lui le attenzioni di alcuni club. L’anno dopo nei Giovanissimi Nazionali, Gennaro fa capire a tutti gli addetti ai lavori che è un predestinato, in grado di bruciare le tappe grazie al suo talento e al suo dribbling stretto.

A soli 15 anni viene chiamato in Primavera da Adolfo Sormani (responsabile tecnico dell’intero vivaio partenopeo), ma Gennaro al debutto contro il Gubbio segna una spettacolare doppietta. In questi due anni in Primavera, Gennaro trascina diverse volte gli “azzurrini”, diventando un titolare inamovibile.

Quest’anno ha disputato un campionato stupendo, arrivando con la Primavera in finale di Coppa Italia persa contro la Juventus. Gennaro ha segnato il gol all’andata allo Juventus Stadium. Al ritorno al San Paolo ha peccato troppo di egoismo. La classe c’è e  il ragazzo si farà…

NAZIONALE– Il talento di Tutino viene inoltre gratificato a Dicembre 2010 , dalla primissima convocazione in Azzurro per il consueto Torneo Giovanile di Natale che si disputa al Centro Tecnico Federale di Coverciano, dove viene schierato nella Squadra B allenata nella circostanza da Alberigo Evani, CT dell’Under 18 Azzurra.  Nel marzo 2012 viene convocato in Nazionale U-17 per disputare la fase Elite degli Europei. Purtroppo la Nazionale esce ma lui tiene vive le speranze fino alla fine segnando contro la Svizzera. Nel maggio 2013 Gennaro è stato convocato dal ct Zoratti per l’Europeo di categoria in Slovacchia.

In bocca al lupo!

 

Gennaro Tutino con Edinson Cavani

tutino