Serie A, Doppio Di Natale e Muriel. L’Udinese sogna l’Europa

di natale

Al Friuli finisce in perfetta parità la prima frazione di gioco. L’Udinese fa la partita, mentre i doriani colpiscono in contropiede con Eder e Icardi.

Il match non decolla fino a quando Di Natale mette in rete il gol del vantaggio. L’attaccante partenopeo non finisce mai di stupire. Ora vola a quota 19 gol. Passano due minuti e la Samp riacciuffa il pareggio con Eder con un bel tiro a giro, che coglie di sorpresa Brkic. La prima frazione di gioco termina, così, senza altre occasioni da gol. Meglio l’Udinese nel primo tempo. Samp brava a contenere gli attacchi friulani.

Pronti, via e Totò Di Natale delizia il pubblico del Friuli con un altro gol. Udinese in vantaggio al 7′ della ripresa. Con questa doppietta, Totò Di Natale arriva a quota 20 reti in campionato per il quarto anno consecutivo in Serie A.

Al 88′ ci pensa Luis Muriel (partito inizialmente dalla panchina) a fissare il punteggio sul tre a uno per i friulani, complice una papera del solito Romero.
L’Udinese vince e vola sempre più in alto. L’Europa li aspetta. La Sampdoria di Delio Rossi, dopo un primo tempo accorto, non è riuscita nella seconda frazione di gara a contenere le avanzate dei bianconeri. Risultato più che giusto.

Guidolin e soci sognano l’Europa.

About The Author



Studente di “Comunicazione Audiovisiva” all’Università degli Studi di Salerno. Sogna di diventare un giornalista sportivo professionista. Redattore anche per pianetanapoli.it