Mercato italiano: tutti pazzi per Nainggolan, Torino molto attivo, Fiorentina su Gomis

Radja+Nainggolan+AC+Chievo+Verona+v+Cagliari+DoVwMPXeXMRx

Il futuro di Radja Nainggolan s’infittisce sempre di più : per il centrocampista cagliaritano si è scatenata un’asta che comprende 3 club italiani (Roma, Napoli e Inter) e notizia dell’ultima ora un’ illustre pretendente straniera, il Monaco di Claudio Ranieri. Vista l’altissima concorrenza il prezzo del centrocampista belga continua a levitare per la gioia di Cellino: 20 mln la cifra richiesta. Molto attivo il Torino di Urbano Cairo: continuano i contatti con il Napoli per il centrocampista El Kaddouri, in settimana ci sarà l’incontro decisivo tra le parti. I granata per la trequarti pensano anche Bellomo per la metà di proprietà del Bari (l’altro 50% del cartellino è del Chievo). Si lavora anche per il sostituto del partente Angelo Ogbonna, si punta con decisione al difensore francoalgerino Ghoulam del Saint Etienne. Domani dovrebbe esserci l’annuncio ufficiale del passaggio del portiere brasiliano Rafael dal Santon al Napoli. L’affare si farà per 5 mln di euro. Continua il pressing del Manchester United per Andrea Ranocchia, se Dragovic dovesse arrivare all’Inter per il difensore italiano sarebbe molto probabile un futuro in Inghilterra.

La Fiorentina, costretta ormai a rinunciare al sogno David Villa, starebbe pensando al centravanti francese Gomis in uscita dal Lione.Bologna sempre alla ricerca di una punta: i felsinei sperano di trattenere Alberto Giardino, che interessa alla Roma di Rudi Garcia, ma continua a monitorare la pista che porta al paraguaiano Santa Cruz seguito però da diversi club europei che potrebbero offrire ingaggi più elevati. La situazione attaccanti è un tema caldo anche il casa Lazio: Floccari sembrerebbe quello destinato a rimanere e a prolungare il contratto mentre Kozak partirà, per lui il pole il neopromesso Verona. Un’altra neopromossa il Sassuolo aspetta l’arrivo di un centravanti, stiamo parlando di Zaza che dovrebbe arrivare in prestito dalla Juve che a sua volta deve acquistarlo dalla Sampdoria. Chiudiamo il capitalo neopromosse con il Livorno di Spinelli che sta lavorando per il ritorno in Italia del terzino Molinaro dello Stoccarda e pensa a Migliaccio retrocesso con il Palermo per sistemare il centrocampo.