Fiorentina, c’è l’accordo con Mario Gomez

gomez

La stampa vicina agli ambienti della Fiorentina riporta la notizia che il club gigliato sarebbe disponibile a vendere sia Stevan Jovetic che Adem Ljajic per fare cassa e sferrare l’attacco decisivo al Bayern Monaco, con tutta l’intenzione di portarsi a casa il bomber Mario Gomez. L’attaccante della Nazionale tedesca avrebbe già raggiunto in intesa con il club dei Della Valle per firmare un contratto quadriennale a 4,6 mln di euro a stagione.

OFFERTE – Per JoJo c’è un discorso in piedi con il Real Madrid, disponibile a mettere sul piatto 22 milioni di euro, anche se la dirigenza viola è convinta di poter ottenere di più dalla cessione del giocatore, che come tutti i tifosi sanno, va ceduto per un discorso motivazionale. Per Ljajic c’è l’Atletico Madrid, che ritiene il giovane trequartista serbo anche migliore del brasiliano del Wolfsburg ed ex Juve, Diego, sia per un discorso di prezzo che di età: i colchoneros hanno proposto al club gigliato 10 milioni di euro, cifra comunque inferiore rispetto a quanto richiesto dalla Germania per il 29enne fantasista carioca.

SACRIFICIO – Anche in questo caso la Fiorentina però sa di poter ottenere di più da un punto di vista economico, con il cruccio di dover poi rinunciare ad un giocatore che ha saputo riprendersi alla grande dopo l’orribile stagione 2011-2012 e che il tecnico Vincenzo Montella tiene molto in considerazione. Ad ogni modo con queste due cessioni il guadagno minimo garantito ammonterebbe a 32 mln di euro, quanto basta ed anche oltre per acquistare subito il Panzer Gomez, il quale può approdare in riva all’Arno per 20 milioni.