Inter: Benassi sicuro a Livorno, Bardi quasi

bardi

 

L’Inter insieme a  numerose operazioni in entrata, lavora anche per il futuro, con il prestito di alcuni giovani da far crescere in altri lidi per poterli poi riportare in casa pronti per la maglia nerazzurra. Tra questi ci sono anche Benassi e Bardi. Il primo ha giocato con la squadra maggiore già quest’anno, mostrando buone qualità ma ancora poca attitudine alla grande squadra, Bardi invece dopo due anni in serie B, ha fatto vedere quanto vale nell’Europeo U21 di Israele, ed è arrivato il momento di debuttare in Serie A. Chi ha sfruttato l’ottimo rapporto con la società di Moratti è il Presidente del Livorno Aldo Spinelli, che dopo l’operazione Duncan di Gennaio, ci riprova con i due talentini italiani. In un intervista di ieri ha dichiarato che il colpo Benassi è ormai andato in porto, con la firma del giocatore che già è arrivata. Mentre per il portiere ex Novara manca ancora qualche piccolo dettaglio, ma sarà sicuramente lui a difendere la porta degli amaranto la prossima stagione. Piccolo spiraglio per il ritorno anche di Duncan, anche se per lui è molto più difficile, viste le richieste anche dall’estero con offerte molto importanti. Il ragazzo ora impegnato nel mondiale U20 però potrebbe a sorpresa anche rimanere nella rosa di Mazzarri, ma sarà deciso solo dopo che lo stesso allenatore lo avrà visionato in ritiro.