Hernandez, Gonalons e tutte le altre trattative del Napoli

abel-hernandez1

Continua la girandola di nomi attorno al Napoli. Tante le trattative, numerosi gli interessi, ma Dries Mertens resta tuttora l’unico affare ufficiale portato a termine dalla società di Aurelio De Laurentiis. Per fare il punto della situazione, visti i tanti giocatori in ballo, analizziamo nome per nome gli sviluppi delle ultime ore:

Edinson Cavani

Convocato il 21 luglio per il ritiro in Trentino, continua tramite i suoi procuratori a cercare una “via di fuga”. Ora a farsi avanti ci sarebbe il Paris Saint Germain, interessato al bomber dell’Uruguay, e pronto a mettere sul piatto 40 milioni e Zlatan Ibrahimovic, pronto a partire. Lo svedese ed Ezequiel Lavezzi non fanno parte della lista dei convocati dal mister Blanc per l’inizio del ritiro della squadra parigina, un segnale da non sottovalutare. L’offerta che la società transalpina avrebbe fatto al calciatore è di un quadriennale da 8.5 milioni di euro netti a stagione più opzione per una quinta stagione. Intanto il Presidente De Laurentiis non molla e a Sky dichiara: “Non abbiamo ricevuto offerte dal Psg per Cavani. Siamo un club ricco che rispetta il fair play finaziario, non abbiamo bisogno di cedere i nostri calciatori. Se qualcuno vuole il Matador dovrà pagare i 63 milioni della clausola, se non dovessero arrivare offerte saremmo contenti di averlo con noi almeno fino alla scadenza del contratto nel 2017”.

Rafael

Risolti gli ultimi cavilli burocratici. Nelle prossime ore arriverà l’ufficialità dell’accordo, 5 milioni il costo dell’operazione. Partirà come vice De Sanctis, pronto però a subentrare e ad alternarsi con il portiere abruzzese.

Pablo Daniel Osvaldo

Sabatini è in missione in Inghilterra per venderlo al Manchester City. Ma a Napoli ancora si vocifera di un interessamento non tanto velato. Poco fattibile la pista.

Abel Hernandez

Il Palermo vuole Emanuele Calaiò. Sarebbe un ritorno a casa per l’attaccante. De Laurentiis valuta e chiama Zamparini, nella trattativa potrebbe essere inserito anche Abel Hernandez che vuole la serie A ed è pronto al riscatto dopo un brutto infortunio. Costo dell’operazione 8 milioni di euro, salgono le possibilità di buona riuscita.

Maxime Gonalons

Trattativa difficile. Il francese vuole 1.8 milioni di ingaggio per trasferirsi, mentre il Napoli non va oltre 1,5. Probabilmente l’accordo arriverà ma dopo si dovrà contrattare con il presidente Aulas, e lì verrà il difficile.

Intanto il giocatore dal suo sito ufficiale ha dichiarato:

Alcune voci di mercato sul mio conto sono vere. Giocando in una squadra come il Lione è normale che sei sotto osservazione, che i grandi club ti tengono d’occhio. Ma io sono concentrato esclusivamente sul Lione anche se nel calcio tutto accade molto in fretta. Il mio obiettivo è conquistarmi un posto per i Mondiali, so che il Lione ha fiducia in me e questo è importante.

Fabricio

Marcelo Robalinho, agente FIFA brasiliano, dichiara: “Il Napoli segue Fabricio dell’Internacional de Porto Alegre. E’ un giocatore forte, molto tecnico, che gioca molto con il sinistro”.

 

José María Callejón

Sempre più vicino. La differenza è di un paio di milioni tra domanda e offerta. Tutti fiduciosi per il buon esito della situazione considerando che il procuratore del calciatore è lo stesso di Rafa Benitez.

Juan Camilo Zuniga

De Laurentiis punta al rinnovo, in caso contrario il giocatore non si trasferirà quest’anno ma si attenderà la scadenza naturale del contratto.

Antonio Candreva

Il centrocampista della Lazio piace a Rafa Benitez. Dopo il no del Torino per Cerci, il Nazionale è il candidato numero uno. A metà tra Lazio e Udinese  il Napoli sta riflettendo se presentare un’offerta importante sia ai biancocelesti che ai bianconeri, ma Lotito vuole trattenerlo.

Paolo De Matteis

“Giovanni Paolo De Matteis è il nuovo team manager del Napoli – si legge sul sito del club partenopeo – L’ex direttore sportivo dell’Ascoli, 43 anni, è già al lavoro nella sede azzurra di Castelvolturno”.

Omar El Kaddouri

Il Toro è tornato forte sul centrocampista del Napoli e oggi può chiudere. Arriverà in prestito.

Erwin Hoffer 

Dopo il mancato riscatto da parte del Kaiserslautern, secondo Il Roma, il calciatore austriaco è finito nel mirino della Dinamo Dresda, club che milita nella seconda divisione tedesca.

Marco Donadel

Il centrocampista quasi sicuramente andrà al Livorno, in prestito.