Moratti resta e rilancia: il top player è Cesc Fabregas

fabregas

Massimo Moratti resta e rilancia. Potrebbero esserci già nelle prossime ore delle clamorose svolte nonostante le voci imminenti di un passaggio della società a Thohir. Nuovi soci dovrebbero comunque arrivare  ma non sarà l’imprenditore di Giakarta bensì una cordata russa che dovrebbe prelevare soltanto il 15 % della società. Dopo aver ricevuto tantissimi attestati di stima da parte della città di Milano, della tifoseria organizzata e in ultimo dal capitano Javier Zanetti che ieri nel corso della presentazione di Pinzolo ha mandato un messaggio direttamente dall’ArgentinaNon esiste Inter senza Massimo Moratti”, il presidente sembra sempre più convinto a non cedere la società.

Il regalo che Massimo Moratti vorrebbe concedere ai proprio tifosi, dopo che già nei giorni scorsi aveva lanciato il messaggio parlando di Top Player, sarebbe quel Cesc Fabregas da anni sogno proibito della dirigenza nerazzurra. La trattativa sarebbe in ogni caso molto difficile anche perché il giocatore, che sembrerebbe in lista di partenza da Barcellona, è nelle mire dell’Arsenal e del Manchester United. I nerazzurri, visti gli ottimi rapporti con il club catalano, punterebbero ad un prestito oneroso con diritto di riscatto.