Brasileirao 2013, 7o turno, Coritiba solo in vetta

2010-geraldo

Mentre in Europa siamo nel bel mezzo del calciomercato, in Sudamerica, e più precisamente in Brasile, siamo arrivati già alla 7a giornata del Brasileirao 2013. Il campionato, orfano del Palmeiras retrocesso l’anno scorso, in queste prime giornate è più che mai aperto alle sorprese, con le grandi che stentano e le altre che ne approfittano: basti pensare che la prima in classifica è il Coritiba, seguita a ruota dal Vitoria e dal Botafogo di Clarence Seedorf.

Cominciamo la rassegna della giornata dal successo dal successo dell’Atletico Mineiro, che, nonostante fosse imbottito di riserve, è andato a vincere sul sempre difficile campo del Corinthians per 0-1 grazie ad una rete di Rosinei: decisamente un ottimo modo per presentarsi alla vigilia della finale di Libertadores contro l’Olimpia di Asuncion. Da sottolineare, però, c’è anche la prestazione del Santos, che ha strapazzato 4-1 la Portoguesa e, forse, ha trovato un’altra futura stella nel diciannovenne Neilton, che, seppur in una gara mai in discussione (i paulisti erano avanti 2-0 dopo 10 minuti), ha messo a segno una doppietta.

Un’altra gara molto sentita della giornata si è disputata ieri notte: si trattava del Clasico dei Milioni tra Vasco da Gama e Flamengo, tenutosi eccezionalmente a Brasilia. A vincere sono stati i rossoneri (0-1), che hanno meritatamente sbloccato il risultato alla mezz’ora con Paulinho (autore di una splendida partita), riuscendo poi ad amministrare facilmente nella ripresa a causa della pochezza offensiva dei bianconeri. Le sfide più emozionanti della giornata si sono però tenute rispettivamente a Rio de Janeiro e Salvador de Bahia: nella città che ospiterà le prossime Olimpiadi è andata in scena Fluminense-Internacional, chiusasi con il successo degli ospiti per 2-3. Sugli scudi l’uruguaiano Diego Forlan, autore di una doppietta (con gol segnato direttamente da calcio d’angolo) e arrivato già a 5 reti in questo Brasileirao. Altro 3-2 è quello maturato per il Vitoria ai danni del San Paolo, a cui a nulla è servito l’ennesimo gol su punizione del portiere goleador Rogerio Ceni. La doppietta dell’argentino Biancucchi (capocannoniere del campionato con 6 reti) ha infatti chiuso ogni speranza per gli ospiti e portato i rossoneri al secondo posto in classifica, a meno due dalla capolista e a pari punti col ben più quotato Botafogo.

I bianconeri sono infatti stati sconfitti per 2-1 a Porto Alegre contro il Gremio. Per i locali entrambe le reti sono state siglate da un ritrovato Edu Vargas, mentre per gli ospiti è andato a segno il sempreverde olandese Clarence Seedorf. Della sconfitta degli stellati ne ha approfittato proprio il Coritiba, che battendo 1-0 l’Atletico Paranaense con gol di Geraldo si è portato da solo in vetta alla classifica. Sugli altri campi finiscono 0-0 sia Criciuma-Goias che Ponte Preta-Bahia, mentre è arrivata facilmente la vittoria per il Cruzeiro, che ha sconfitto 3-0 il fanalino di coda Nautico.

 

Per chiudere, ecco gli highlights di Fluminense-Internacional e, più in basso, risultati e classifica:
http://youtu.be/bFPkveEO0-g

 

Fluminense-Internacional 2-3 (Carlinhos 35′, Fred 53′ – D’Alessandro 20′, Forlan 34′, 41′)

Santos-Portoguesa 4-1 (Neilton 2′, 76′, Willian Josè 11′, Giva 90′ – Bruno Moraes 88′)

Ponte Preta-Bahia 0-0

Corinthians-Atletico Mineiro 0-1 (Rosinei 36′)

Vitoria-San Paolo 3-2 (Dinei 21′, Biancucchi 29, 56′ – Aloisio 10′, Rogerio Ceni 38′)

Gremio-Botafogo 2-1 (Vargas 13′, 34′ – Seedorf 20′)

Coritiba-Atletico Paranaense 1-0 (Geraldo 56′)

Vasco da Gama-Flamengo 0-1 (Paulinho 30′)

Criciuma-Goias 0-0

Cruzeiro-Nautico 3-0 (Ricardo Goulart 10′, Vinicius Araujo 54′, 70′)

 

Coritiba 15

Vitoria, Botafogo 13

Cruzeiro, Internacional, Gremio, Bahia 12

Santos 11

Atletico Mineiro 10

Fluminense, Flamengo, Corinthians, Goias 9

San Paolo 8

Ponte Preta, Criciuma, Vasco da Gama, Portoguesa 7

Atletico Paranaense 6

Nautico 4