Cristiano Ronaldo frattura polso a bambino

NEWS_1374663730_ronaldo

Ovviamente in maniera del tutto involontaria. L’asso del Real Madrid, durante l’amichevole che i Galacticos hanno giocato qualche giorno fa contro la compagine di terza serie inglese del Bournemouth, ha calciato una punizione finita alta. Pallone troppo potente e spalti che danno immediatamente sul campo, come da tradizione del calcio inglese, hanno fatto si che il piccolo Charlie Silverwood, colpito alla mano, si sia procurato una frattura scomposta al polso

STUPORE – Il piccolo malcapitato racconta: “Avevo molto dolore. L’ho detto ai miei amici ma non riuscivano a crederci: Cristiano Ronaldo mi ha rotto il braccio. Vedevo la palla che si dirigeva verso di me e l’ho bloccata con la mano”.Così Charlie al ‘Daily Mail’, dopo lo spiacevole episodio avvenuto domenica durante la partita tra la squadra inglese e il Real Madrid.

CONSOLAZIONE – Per scusarsi CR7 ha fatto recapitare a Charlie una maglietta autografata ed un messaggio di scuse. Un cimelio pagato a caro prezzo…