Estero: svendita Anzhi, Marica all’Arsenal e Parra torna a casa

MARICA

Come ogni sera diamo uno sguardo agli affari e le trattative all’estero. La notizia del giorno è sicuramente la svendita in atto all’Anzhi, come riportato poco fa sul nostro portale. I primi a lasciare il club saranno molto probabilmente Igor Denisov, Yuri Zhirkov e dell’attaccante Aleksandr Kokorin che stanno per firmare per la Dinamo Mosca, ma non finisce qui. Si potrebbe liberare Samuel Eto’o, il giocatore con maggiore ingaggio, che diventerebbe la prima scelta di Mourinho per il Chelsea in caso salti la trattativa per Rooney. Il prezzo d’acquisto è di 20 milioni di euro.

In Inghilterra viene annunciato un Arsenal scatenato. Giovani Becali, agente di Ciprian Marica, ha confermato al Daily Mail che il suo assistito è vicino alla firma con l’Arsenal, Matthias Ginter (19), centrocampista del Friburgo e della Nazionale Under 18 tedesca dovrebbe passare ai Gunners per una cifra vicina ai 6 milioni di sterline e infine Wenger ha nel mirino anche Geoffrey Kondogbia per ricostruire il centrocampo della Nazionale Under 20 francese insieme a Yaya Sanogo.

Il PAOK Salonicco ha annunciato sul proprio sito di aver trovato l’accordo con il Fenerbahçe per il prestito con diritto di riscatto dell’esterno offensivo Miroslav Stoch; il Lille conferma la permanenza di Florian Thauvin; il Queens Park Rangers ha perfezionato nella giornata di ieri il trasferimento in prestito del sudcoreano Park Ji-Sung al PSV Eindhoven; il Fulham ha ufficializzato questa mattina l’arrivo in prestito di Adel Taarabt.

Per concludere Facundo Parra ritorna all’Independiente dopo la non memorabile esperienza in Italia con la maglia dell’Atalanta.