Wunderbar! La 1a giornata in Bundesliga

130810192103-dortmund-top-story-top

Il calcio europeo ricomincia lì dove era finito, in Germania. Borussia e Bayern si sfidano per il titolo iridato che lo scorso anno è stato vinto a mani basse dai bavaresi, ma le altre squadre non si sognano nemmeno di restare a guardare: Leverkusen, Amburgo, Schalke e tante possibili sorprese non vedono l’ora di mettere i bastoni tra le ruote alle grandi favorite, tentando di raggiungere la qualificazione alle coppe e di dire la loro per quanto concerne il Meisterschale. Vediamo insieme cosa è successo in questa prima giornata di Bundesliga.

I primi a scendere in campi sono proprio i campioni in carica, che in casa affrontano il Borussia Monchengladbach. Gli uomini di Guardiola non sembrano avere troppe difficoltà  si sbarazzano degli avversari con i gol di Robben, Mandzukic ed un rigore di Alaba. A nulla servono un’autorete di Dante ed i riflessi di Ter Stegen, che respinge un rigore calciato da Muller. Non perde il passo sin dal principio il Borussia Dortmundi di Klopp, che rifila quattro reti all’Augsburg giocando fuori casa. In grande spolvero il neo-acquisto Aubameyang, autore di tre reti e  di una partita a dir poco sublime. Anche il Leverkusen parte con il piede giusto: Kiessling, Son e Sam regolano il Friburgo, lontana parente della squadra tutto pepe vista lo scorso anno.

Passiamo ai risultati delle de neo-promosse: l’Hertha Berlino non sembra aver affatto sofferto il salto di categoria, travolgendo con un tennistico 6 a 1 il malcapitato Frankfurt. In gran spolvero i due attaccanti Ramos ed Allagui, che mandano in bambola la difesa avversaria realizzando due reti a testa. Ancora in rodaggio invece l’Eintracht Braunschweig: pur giocando in casa, arriva una sconfitta contro il pur non brillante Werder Brema. Basta un gol di Junuzovic per decidere il match: i tifosi dell’Eintracht dovranno rimandare alla prossima giornata i festeggiamenti per i primi punti raccolti in Bundes.

Ottimi risultati per Hannover e Mainz: gli uomini di Slomka superano uno sbandato Wolfsburg (che tra l’altro finirà la partita in 9) per 2 a 0, mentre il Mainz deve ringraziare Okazaki, che con un gol ed una super prestazione porta la sua squadra a battere i suoi ex compagni dello Stoccarda per 3 a 2. Pareggi spettacolari nelle ultime due partite: l’Hoffenheim, che vinceva per 2 reti a 0, si fa rimontare dal Norimberga grazie ai gol di Frantz e Ginczek. Lo Schalke invece deve guadagnarsi proprio alla fine un punto d’oro, che riesce a strappare all’Amburgo con un gol al 72′ di Szalai. Da evidenziare una doppietta del “cacciatore” Huntelaar, che nonostante il passare degli anni continua ad avere un fiuto del gol invidiabile.

Come avete potuto notare la Bundes è iniziata con il botto: godetevi pure tutti i gol della prima giornata, consultando risultati e classifica per avere le idee più chiare di quanto accaduto. Un saluto e alla prossima giornata!

http://www.youtube.com/watch?v=sIvvxN9l9oo

RISULTATI

Bayern Monaco-Borussia Monchengladbach 3-1: 12′ Robben, 16′ Mandzukic, 40′ aut.Dante (BO), 69′ Alaba (rig)
Hertha Berlino-Eintracht Francoforte 6-1: 18′ Ramos, 32′ Brooks, 36′ Meier (E) (rig), 58′ e 60′ Allagui, 72′ Ramos, 90′ Ronny
Augsburg-Borussia Dortmund 0-4: 24′, 66′ e 79′ Aubameyang, 86′ Lewandowski (rig)
Bayer Leverkusen-Friburgo 3-1: 22′ Kiessling, 40′ Hanke (F), 47′ Son, 53′ Sam
Hannover-Wolfsburg 2-0: 17′ Andreasen, 84′ Huszti
Hoffenheim-Norimberga 2-2: 34′ Abraham, 52′ Modeste, 54′ Frantz (N), 57′ Ginczek (N)
Braunschweig-Werder Brema 0-1: 82′ Junuzovic
Mainz-Stoccarda 3-2: 14′ Muller, 16′ Ibisevic (S), 65′ Okazaki, 78′ Muller, 82′ Harnik (S)
Schalke 04-Amburgo 3-3: 2′ Huntelaar, 12′ Van der Vaart (rig) (A), 24′ Beister (A), 45′ Huntelaar, 49′ Sobiech (A), 72′ Szalai

CLASSIFICA: Mainz 05 3, Hertha Berlino 3, Borussia Dortmund 3, Bayern Monaco 3, Bayer Leverkusen, 3, Hannover 96 3, Werder Brema 3, Schalke 04 1, Amburgo 1, 1899 Hoffenheim 1, Norimberga 1, Borussia Moengengladbach 0, FC Augsburg 0, Friburgo 0, Wolfsburg 0, Eintracht Francoforte 0, Eintracht Braunschweig 0, Stoccarda 0