Michael Jackson gioca in serie B con John Lennon e Gandhi

adriano michael jackson

Prima o poi doveva succedere. In fondo il Re del Pop ha avuto e ha tuttora milioni e milioni di ammiratori in tutto il mondo.

Uno di questi è Adriano Michael Jackson, chiamato così proprio perché grande fan del cantante scomparso, divenuto da ieri nuovo giocatore dell’Atletico Goianense, squadra di serie B brasiliana.

Seguito anche dal Parma il giocatore ama festeggiare i suoi gol con passi di danza tipici della pop star americana e rappresenta il miglior rinforzo stagionale essendo stato capocannoniere del torneo cadetto nella scorsa stagione. Ma le curiosità non finiscono qui.

Il suo arrivo va ad aggiungersi a quello del difensore John Lennon Silva. E per non farsi mancare nulla, in rosa c’è anche Mahatma Gandhi Heber, centrocampista che l’Atletico ha prelevato dal Vitoria Bahia, con cui ha esordito nel Brasilerao. Per quanto riguarda John Lennon Silva, si tratta proprio del suo nome, scelto dal padre che era un grande fan dei Beatles. Anche Mahatma Gandhi Heber è stato battezzato così: in passato il suo nome era stato accostato alla Roma.

Per chiudere si segnalano anche il Gladiatore, e l’attaccante nel mirino Michel Platini, altro brasiliano che l’Atletico vorrebbe riportare in patria prelevandolo dalla squadra bulgara del Ludgorets Razgrad, di cui è la ‘stella’. Con un cast così l’Atletico Paranaense punta alla massima serie, con la massima serietà.