Portugol! Tutto sulla prima giornata di Liga Sagres

Fredy Montero

Nel weekend ha aperto i battenti anche la Liga Sagres, il campionato portoghese, che, come sempre vedrà partire favoriti il Porto campione in carica e il Benfica, giunto secondo l’anno scorso. Sarà in cerca di riscatto lo Sporting Lisbona, dopo la pessima stagione passata, mentre lo Sporting Braga tenterà di ritagliarsi uno spazio importante per l’accesso in Champions League.  Ma analizziamo la prima giornata nel dettaglio.

La stagione è ricominciata con un’altra dimostrazione di carattere dei dragoni di Oporto, che hanno rimontato l’iniziale svantaggio sul campo del Vitoria Setubal. Biancoverdi che chiudono in vantaggio il primo tempo per 1-0 dopo essere andati a segno dopo 14 minuti con una rete di Rafael Martins. Dopo 3 minuti della ripresa gli ospiti pervengono però al pareggio con un rigore ben trasformato da Josue. Nell’andare a riprendere il pallone in fondo alla rete il portoghese incappa però nell’eccessiva resistenza del portiere avversario Kieszek, che si fa così ingenuamente espellere. Tutto più facile a quel punto per il Porto, che va ancora a segno con l’ex-Pescara Quintero prima e con il solito Jackson Martinez poi per l’1-3 finale.

Parte invece malissimo il Benfica, che continua l’incubo delle sconfitte iniziato nel finale della passata stagione. Aquile stavolta battute a Madeira dal Maritimo con il risultato di 2-1: per i locali a segno Derley e Sami, mentre per i biancorossi la rete del momentaneo pareggio è stata siglata da Rodrigo. Parte alla grande, invece, lo Sporting Lisbona, che a inizio gara va in svantaggio contro il neopromosso Arouca, ma che poi rimonta e dilaga, chiudendo la gara sul netto risultato di 5-1. Sugli scudi il colombiano Fredy Montero, acquistato in estate dai Millionarios e autore di una splendida tripletta al debutto.

Lo storico debutto in Champions League del Pacos de Ferreira (impegnato contro lo Zenit di Spalletti), viene però anticipato dalla sconfitta interna arrivata ad opera dello Sporting Braga, vittorioso sui castori con il risultato di 0-2, con reti di Paulo Vinicius e Pardo. Sugli altri campi vittorie interne per Estoril (3-1 al Nacional), Vitoria Guimaraes (2-0 all’Olhanense) e Gil Vicente (2-0 all’Academica), mentre l’altra neopromossa, il Belenenses, crolla in casa contro il Rio Ave: 0-3.

 

Per concludere, ecco gli highlights di Vitoria Setubal-Porto, seguito da risultati e classifica:
http://www.youtube.com/watch?v=F1l6wDPJHLk

 

Pacos de Ferreira-Sporting Braga 0-2 (Paulo Vinicius 26′, Pardo 65′)

Estoril-Nacional 3-1 (Evandro 45′, 47′, Carlitos 48′ pt – Djanini 30′)

Vitoria Guimaraes-Olhanense 2-0 (Maazou 50′, 73′)

Sporting Lisbona-Arouca 5-1 (Mauricio 30′, Montero 38′, 70′ 86′, Wilson Eduardo 66′ – Bruno Amaro 19′)

Belenenses-Rio Ave 0-3 (Braga 4′, Rodriguez 56′, Del Valle 89′)

Gil Vicente-Academica 2-0 (Bruno Moraes 6′, Luis Martins 90′)

Maritimo-Benfica 2-1 (Derley 45′, Sami 78′ – Rodrigo 51′)

Vitoria Setubal-Porto 1-3 (Rafael Martins 14′ – Josue rig. 49′, Quintero 61′, Martinez 89′)