Supercoppa di Spagna, Neymar risponde a Villa

villa

 

Finisce uno a uno la finale di andata della Supercoppa di Spagna. 

I “colchoneros” passano in vantaggio dopo dieci minuti con l’ex di turno, David Villa, con un favoloso tiro dalla distanza che sorprende Victor Valdes. Il Barcellona cerca subito il goal del pareggio, ma gli uomini di Simeone sono bravi a chiudere tutti gli spazi, disponendosi tutti dietro la linea della palla. Messi non incide e nell’intervallo viene sostituito per un problema ad un muscolo della gamba. La prima frazione termina così con l’Atletico Madrid in vantaggio grazie al “golazo” di David Villa.

Nella ripresa l’Atletico Madrid non intende mollare, e così il Barcellona fa fatica non riuscendo mai a calciare verso la porta difesa da Courtois. Il “Tata Martino” fa entrare Neymar: è proprio la stella brasiliana ex Santos a riportare il risultato in parità con un ottimo colpo di testa, che si infila sotto le mani del portiere belga dell’Atletico.  Gli uomini di Simeone non si rendono pericolosi dalle parti di Valdes, ma cercano a tutti i costi di mantenere il pareggio. Il Barça  fa fatica a imbastire gioco con i suoi giocolieri ma alla fine porta a casa un prezioso pareggio.

Tra una settimana si replica al Camp Nou.