Portugol! Il punto sulla 2/a giornata di Liga Sagres

benfica

Nessuna sorpresa nella seconda giornata della Liga Sagres, che ha visto le vittorie di tutte le squadre favorite per la vittoria finale del campionato. Sono arrivati dei successi agevoli, infatti, per Porto e Sporting Lisbona, mentre invece sono state delle vittorie thrilling quelli arrivate per il Benfica e per lo Sporting Braga. Cinque squadre sono dunque ancora in testa a punteggio pieno: oltre ai due Sporting e al Porto, sono infatti in vetta alla classifica anche le sorprese Estoril e Rio Ave. Ma andiamo a vedere la giornata nel dettaglio.

Partiamo da Coimbra, dove ai Leoni biancoverdi è bastato poco più di un tempo per chiudere il discorso contro l’Academica: dopo aver già conquistato il doppio vantaggio all’intervallo grazie a Carrillo e Rojo, nei primi 10 minuti della ripresa sono arrivate altre due reti grazie ai rigori realizzati da Adrien Silva e Montero, che hanno fissato il risultato sul definito e pesante 0-4 e regalato una splendida partenza allo Sporting Lisbona dopo il pessimo campionato scorso. Passiamo ora ad Oporto, dove al Maritimo non è riuscita l’impresa di bissare il successo della prima giornata in casa contro il Benfica: nessun problema per i Dragoni, vittoriosi con un netto 3-0, arrivato grazie ai gol di Jackson Martinez, Licà e Josuè su rigore.

E’ successo di tutti invece al Da Luz di Lisbona, dove il Gil Vicente era passato sorprendentemente in vantaggio sul Benfica al 69’ con Diogo Viana. Seppur con molte difficoltà, gli ospiti sono riusciti a difendere lo 0-1 fino ai minuti di recupero, quando però Markovic e Lima sono clamorosamente riusciti a ribaltare il risultato, regalando così i primi 3 punti stagionali alle Aquile padroni di casa. Anche allo Sporting Braga è servito un gol nel recupero per avere la meglio sul neopromosso Belenenses, che era riuscito con Diakitè a pareggiare l’iniziale vantaggio locale arrivato con un rigore di Edinho. A tempo scaduto, il gol che ha deciso la partita e che ha tenuto i biancorossi a punteggio pieno è stato segnato da Aderllan Santos.

A 6 punti dopo 2 giornate, come detto, ci sono anche l’Estoril, vittorioso per 1-2 sul campo del neopromosso Arouca, e il Rio Ave, che ha sconfitto per 2-0 il Vitoria Setubal con un gol per tempo. Sugli altri campi è finita 1-1 tra Nacional e Vitoria Guimaraes, mentre il Pacos de Ferreira, concentrato sul ritorno dei playoff di Champions League contro lo Zenit di San Pietroburgo, è andato a perdere per 1-0 sul campo dell’Olhanense.

 

Per concludere, ecco le reti che hanno permesso al Benfica di rimontare nel recupero contro il Gil Vicente, seguite poi da risultati e classifica:

 

Olhanense-Pacos de Ferreira 1-0 (Mehmeti 16′)
Academica-Sporting Lisbona 0-4 (Carrillo 23′, Rojo 42′, Adrien Silva rig. 54′, Montero rig. 56′)
Rio Ave-Vitoria Setubal 2-0 (Lionn 9′, Ahmed Hassan Koka rig. 50′)
Nacional-Vitoria Guimaraes 1-1 (Diego Barcellos 22′ – Crivellaro 34′)
Benfica-Gil Vicente 2-1 (Markovic 92′, Lima 93′ – Diogo Viana 69′)
Arouca-Estoril 1-2 (Mika 76′ – Evandro rig. 23′, Joao Pedro Galvao 28′)
Porto-Maritimo 3-0 (Martinez 27′, Licà 38′, Josue rig. 51′)
Sporting Braga-Belenenses 2-1 (Edinho rig. 20′, Aderllan Santos 90′ – Diakitè 75′)

Sporting Lisbona, Porto, Rio Ave, Estoril, Sporting Braga 6
Vitoria Guimaraes 4
Gil Vicente, Benfica, Olhanense, Maritimo 3
Nacional 1
Pacos de Ferreira, Belenenses, Vitoria Setubal, Arouca, Academica 00