Balotelli: “Se mi paragonate a Ibra fate un complimento a lui”

Mario Balotelli

Primo gol in Europa con il Milan per il centravanti Mario Balotelli: i rossoneri hanno superato il preliminare eliminando il PSV con un rotondo 3-0 a San Siro, e l’attaccante della Nazionale italiana ha messo a segno una rete e mandato in porta Boateng. Nel post partita si è dedicato totalmente ai microfoni dei media, dopo quella che “E’ stata una partita importantissima: in Olanda avevamo giocate male, ma ci siamo ripresi e li abbiamo schiacciati. Se non sopporti le pressioni è meglio che non giochi a calcio“.

Mario ci tiene anche a difendere la squadra: “Ora siamo maturi? Tanto se domenica perdiamo saremo immaturi, per voi è così. Siamo gli stessi di Verona“, e non risparmia l’attacco ad Ibra: “Non siamo paragonabili, siamo due giocatori molto diversi. Poi se volete paragonarci fate un complimento a lui“. Parole al veleno dell’assistito di Raiola, al quale ha dedicato il gol segnato ieri sera.