Mou diventa un cartone, con lui gli “Special Ones”

Mourinho-and-the-Special-Ones-251221_561x316

Che Josè Mourinho fosse un personaggio lo si sapeva già da tempo, ma che addirittura potesse diventare il protagonista di un cartone non se lo sarebbe aspettato davvero nessuno. Eppure questa è la storia di Mourinho and the Special Ones (titolo che è già di per sè tutto un programma), serie televisiva animata che sarà trasmessa da domani, 31 agosto, sulla principale rete tv portoghese dedicata ai bambini: essa narra della vicenda di alcuni ragazzi, Alex e i suoi amici, che, durante una partita di una piccola squadra locale, vengono notati nientemeno che dall’attuale allenatore del Chelsea in persona, che poi li aiuta a farli diventare dei grandi calciatori. Durante lo svolgimento degli episodi Mou, come spesso gli succede anche nella realtà, trova pure il tempo per regolare dei conti con un suo vecchio nemico, nel quale qualcuno ha voluto riconoscere una vaga somiglianza con Roman Abramovich.

Il cartoon, prodotto dalla Sports Star Media, che, come detto, verrà dapprima trasmesso in Portogallo, mira ad espandersi, in caso di successo, in tutta Europa:sono già in programma, infatti, la realizzazione di delle app per smartphone e di carte collezionabili, senza ovviamente dimenticare un’eventuale proseguimento della serie. Mourinho, che si è detto “felice di far parte di questo progetto perchè combina intrattenimento e istruzione”, non presterà però la voce al suo personaggio.

 

Per concludere, ecco il trailer ufficiale del cartone animato: