Hernandez si scopre: “Palermo, lasciami andare”

abel-hernandez1Abel Hernadez esce allo scoperto dichiarando la propria volontà di voler andare via dal Palermo. L’attaccante uruguaiano dichiara al portale Calciomercato.it: “La società e il mister mi avevano detto che se fosse arrivata l’offerta giusta sarei potuto andare via e adesso mi pare che ci sia. Non voglio perdere assolutamente la possibilità di andare ai Mondiali con la mia nazionale, ho appena perso una convocazione”.

 

DESIDERIO – Hernandez prosegue: “Penso che la cosa più bella per un calciatore sia quella di giocare in Serie A, ma è sopratutto la voglia di disputare i Mondiali in Brasile che mi spinge a chiedere la cessione. Se i rapporti tra le parti sono buoni? Assolutamente sì, sia con il mister che con il presidente, a parte alcuni malintesi che sono già stati risolti. Loro sanno la mia decisione e soprattutto cosa mi hanno promesso, vorrei solo che mantengano la parola data. In città mi trovo benissimo, devo solo ringraziare l’ambiente ed i tifosi per quello che mi hanno dato”.

MERCATO – Abel Hernandez è stato cercato dal Napoli come attaccante di scorta giunto ad offrire al Palermo 7 milioni cash più il cartellino di Emanuele Calaiò. Il giocatore è poi stato richiesto dal Qatar, con l’Al-Ryyan arrivato a coprire di soldi il Palermo con 15 mln alla società rosanero ed uno stipendio sui 3-4 mln di euro al ragazzo. In questo momento è invece il Genoa in vantaggio su tutti, con il club ligure che propone il doppio dell’ingaggio a Hernandez. Più defilato il Sassuolo, disposto a spendere per il giocatore 6 mln di euro per la comproprietà.