Rosell ai microfoni: il rinnovo di Iniesta e la scelta del Tata Martino

Andres-Iniesta-Barcelona-33

Andres Iniesta ha giocato per il Barcellona per tutta la sua carriera da professionista, mettendo insieme ben 305 presenze a partire dal debutto nel 2002.

Il contratto dello spagnolo (29 anni), ormai punto fermo della squadra catalana, scade nel 2015, ma Rosell ha dichiarato di essere pronto ad offrire un’estensione al centrocampista.

“Iniesta è un giocatore chiave per noi. A giorni dovrebbe arrivare la notizia del suo rinnovo.”

Rosell ha anche speso delle parole per Gerardo Martino, che ha accolto l’eredità di Tito Villanova dopo il ritiro dello stesso per problemi di salute.

“La ricaduta di Villanova è stata una delle notizie più brutte della mia carriera qui. Speriamo tutti che lui vinca questa battaglia.”

“Avevamo già contattato Martino quando Tito dovette sottoporsi alle prime cure. C’erano tre candidati ma io ho scelto lui per questo importante compito.”

Ora quindi sta a Martino ripagare la fiducia di Rosell, facendo nuovamente spiccare il volo ad una compagine che era sembrata in affanno nell’ultimo anno. Dopo la partenza di Guardiola ci voleva una svolta, una nuova spinta che facesse però continuare a sopravvivere i principi che hanno fatto del Barca la squadra più forte del mondo.