Inter e Milan top nelle cessioni, male Juventus e Napoli

Inter e Milan

Arrivano buone notizie per il calcio italiano, almeno per chi tiene conto della sfera economica. E’ stato diffuso in giornata il rapporto delle varie big d’Europa, in merito agli incassi provenienti esclusivamente dalle vendite dei calciatori nell’ultimo quinquennio. Sul podio sono ben due le squadre italiane. Alle spalle del Real Madrid infatti si piazzano le due milanesi: Inter al 2° posto con 212 mln e Milan al 3° con 200 mln. Decisamente più indietro la Juventus con un incasso di 116 milioni, saldo che diventa ancor più negativo se si tiene conto delle spese pari a 274 mln. In totale perdite per 158 mln. In rosso anche Napoli che con un saldo in negativo negli ultimi 3 anni di 65 mln chiude il quinquennio con 121 mln di perdite.

In questo senso la big più virtuosa diventa il Milan che in rapporto a spese e incassi raggiunge l’ottimo saldo positivo di 59 mln. Bene anche i cugini dell’Inter che, grazie soprattutto al cambio di trend degli ultimi 3 anni, mantiene il saldo positivo di 15 mln. Non possiamo non sottolineare il modello Udinese che con un bilancio attivo di 118 mln è al primo posto in Italia nel rapporto tra acquisti e cessioni.