Nedved:”Siamo pronti per la Champions.Llorente è un campione,ci sarà utile”

C_27_articolo_98413_immagineprincipaleAl termine della tradizionale gara di golf per beneficenza organizzata dalla “Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport” onlus, l’ex bandiera juventina e attuale dirigente bianconero Pavel Nedved ha rilasciato un’intervista ai colleghi di SkySport dove ha parlato della sua Juventus. Ne proponiamo qui di seguito i punti più importanti (fonte:Tuttojuve.com):

Sulla Juve non più in testa al campionato dopo 17 mesi: “E’ un dato che avevamo una partenza di campionato molto difficile, perciò noi siamo contenti di quello che abbiamo raccolto nelle prime tre partite, perchè la squadra si è espressa bene, ha giocato un bel calcio. E’ stata molto dura a Milano, ma credo sia stata una bella partita, giustamente finita pari”

Su Inter-Juve:“Walter Mazzarri secondo me ha aggiustato tutta la squadra, si vede la sua mano. Tatticamente sono messi molto bene in campo, sono ordinati veramente molto bene, per quello è stata dura. L’Inter mi ha fatto una buona impressione, anche se devo dire che la Juve è stata molto tosta. Perciò sono contento”

Su Llorente: “Lui viene da un altro campionato dove si gioca un po’ diversamente, poi è arrivato in una squadra già collaudata, che ha dei meccanismi di gioco. Lui ha bisogno solamente di tempo perchè è un campione che sicuramente ritroveremo e sarà molto utile più avanti”

Sulla Champions: “io credo che la Juve si sia rinforzata, che sia più forte e ora tocca ai giocatori dimostrarlo sul campo. Io credo che sarà pronta”