Benitez:”Sono soddisfatto della mia squadra. Preferisco soffrire ma vincere”

220858814-7e8b09bc-bbf4-40d6-82b6-f994eb007f40

Rafa Benitez è intervenuto all’interno della trasmissione “Tiki Taka” condotta da Pierluigi Pardo, ecco quanto evidenziato:“Soddisfatto per il grandissimo lavoro contro una squadra forte come il Milan. Avere i tifosi di fianco durante tutta la partita è molto importante, l’ambiente di Napoli mi ricorda quello di Liverpool. Facciamo un grande lavoro e questo lo si vede in campo, il primo goal è appunto arrivato con uno schema provato in allenamento. Il Milan ha reagito subito e non era facile per noi tenere il gioco nelle mani per tutta la partita. Ringrazio Mazzarri che ha fatto un grande lavoro qui e il presidente che è sempre rispettoso e mi aiuta molto anche con la squadra. Dobbiamo ovviamente migliorare, ma preferisco soffrire come nell’ultima partita ma vincere. Lo spettacolo del pre-partita è buono fino a quando non interferisce con la partita. Quello che non mi piace del calcio italiano è che molte volte gli stadi sono semivuoti. Ricordo il mio periodo all’Inter con la vittoria di due trofei, la squadra giocava un buon calcio ma ora penso solo al Napoli. Il Milan è una squadra fortissima, sono stato a Milanello e vedendo anche gli allenamenti ho capito che è una grande società”.

Benitez è sempre più integrato nel contesto di questa squadra che sembra davvero decisa a puntare in alto, sia in Italia che in Europa.